Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

Dpcm Covid, Emiliano ai pugliesi: "Abbiamo chiesto di assumere tutto il personale sanitario necessario"

In attesa del decreto di Conte sulle misure anti-covid, Michele Emiliano rende noto i punti discussi nella riunione tra Governo e regioni

Con un post su Facebook lanciato poco dopo le 17, in vista del nuovo dpcm del governo Conte, Michele Emiliano anticipa i punti discussi nella riunione con i presidenti delle regioni e i ministri Boccia, De Micheli, Azzolina, Manfredi e Speranza per affrontare questioni legate all’emergenza Covid.

"Molte delle esigenze che avete espresso in queste ore nei vostri commenti le abbiamo rappresentate nel corso di questo lungo e approfondito incontro. Abbiamo voluto fornire al Governo tutti gli elementi utili per le prossime decisioni che dovrà prendere.

Parliamo di temi che hanno una dimensione nazionale, per i quali è necessario avere un orientamento unitario: trasporto pubblico locale e come decongestionarlo, scuola, smart working, attività di bar e ristorazione, movida, controlli per evitare assembramenti, potenziamento attività di tamponi e screening. 

Abbiamo chiesto di poter assumere tutto il personale sanitario necessario senza che ci siano posti limiti di natura finanziaria dal Governo.

Al momento non ci sono state prospettate dal Governo misure di limitazione per parrucchieri e centri estetici, così come neppure per palestre e piscine.

Sul fronte del lavoro, abbiamo chiesto di prevedere istituti di protezione e ristoro economico per far fronte alle diverse necessità; e questo anche per le attività economiche e produttive interessate da eventuali limitazioni.

Sugli ultimi due punti ci sarà un confronto specifico con i ministeri dell'economia e dello sviluppo economico. 

Vi terrò aggiornati sui prossimi passaggi"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dpcm Covid, Emiliano ai pugliesi: "Abbiamo chiesto di assumere tutto il personale sanitario necessario"

FoggiaToday è in caricamento