Parte il contest 'Vinci i Monti Dauni': un weekend per gli operatori impegnati in prima linea contro l'emergenza Covid

I vincitori del contest potranno beneficiare di una vacanza di 3 giorni nel primo week end di Luglio (3, 4 e 5 luglio), per due persone (il vincitore + 1 accompagnatore), in giro sui Monti Dauni comprendente alloggio, colazioni, pranzi, cene, visite guidate, laboratori ed attività esperienziali

Un modo per dire ‘grazie’ a tutti coloro che in questo tempo difficile si sono presi cura, senza riserva alcuna, delle persone colpite dal virus, un modo per dimostrare riconoscenza e per regalare qualche momento di svago e ‘bellezza’.

Un piccolo viaggio nei Monti Dauni, una terra che ha, nella sua propria essenza, la capacità di trasmettere pace e tranquillità, ritmi lenti ed esperienze autentiche legate alla natura e ad una comunità di gente sincera ed ospitale.

Nasce così l’idea del contest Vinci I Monti Dauni un vero e proprio concorso dedicato a tutto il personale medico sanitario impegnato, a livello nazionale, nell’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia da covid-19. Infatti, i soggetti che possono partecipare all’iniziativa sono esclusivamente medici, infermieri ed OSS che siano o siano stati impegnati nei reparti Covid delle strutture sanitarie italiane.

I vincitori del contest potranno beneficiare di una vacanza di 3 giorni nel primo week end di Luglio (3, 4 e 5 luglio), per due persone (il vincitore + 1 accompagnatore), in giro sui Monti Dauni comprendente alloggio, colazioni, pranzi, cene, visite guidate, laboratori ed attività esperienziali con il supporto di guide ed esperti del territorio. Un vero e proprio viaggio di 9 esperienze in 5 diversi borghi dei Monti Dauni.

Una iniziativa questa, ideata, organizzata e promossa dal GAL Meridaunia, coerente con le finalità del “Progetto Servizi Integrati Turistici dei Monti Dauni” del Piano di Azione Locale Meridaunia 2014-2020, che mira a sostenere il turismo sostenibile nell’area dei Monti Dauni, promuovendo un’offerta turistica integrata, mettendo in rete gli attori locali e le risorse disponi
Prezioso ed indispensabile il contributo di partner territoriali, pubblici e privati, che hanno offerto servizi ed attività a titolo completamente gratuito: Comuni di Pietramontecorvino, Biccari, Lucera e Troia, Accademia Internazionale di Cucina e affittacamere “Castel di Pietra”, Centro del Gusto dei Monti Dauni a Troia, Parco Avventura Daunia Avventura di Biccari, Museo del Tesoro della Cattedrale di Troia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soggetti interessati a partecipare dovranno trasmettere entro il 22/06/2020 la domanda di partecipazione pubblicata sul sito del GAL, www.meridaunia.it, nella sezione ‘Progetti in Corso’

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • Il virus dilaga, Landella corre ai ripari: a Foggia mascherine obbligatorie all'aperto e centri commerciali chiusi domenica

  • 25 infermieri contagiati, "un vero e proprio bollettino di guerra". L'ultimo caso registrato a Foggia due giorni fa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento