menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'aeroporto Gino Lisa non cambia nome, ma gli studenti foggiani vorrebbero: "Intitoliamolo a Francesco Marcone"

Dal concorso di idee Liberi di Volare arriva uno spunto per modificare il nome dello scalo, suggerimento che sarà sottoposto alle autorità competenti dal comitato promotore. Le risultanze del contest, considerata la proposta, sono state divulgate in occasione del 26esimo anniversario dell'omicidio del direttore dell'Ufficio del Registro

Aeroporto Francesco Marcone: gli studenti che hanno vinto il Concorso di idee 'Liberi di volare' lanciato dal Comitato Gino Lisa vorrebbero ribattezzare così lo scalo foggiano. L'iniziativa era stata promossa per "avvicinare bambini e ragazzi all'aeroporto", come ricorda oggi il presidente del Comitato Sergio Venturino, e rilanciarne l'immagine in vista della sua ormai prossima apertura.

Le risultanze del contest saranno inviate alle autorità competenti, con l'auspicio che possano rappresentare un valido suggerimento e input per stimolare chi ne ha potere ad una nuova intitolazione, oltre che per dare il giusto risalto al lavoro degli studenti. Considerata la scelta, il Comitato ha ritenuto di divulgare i risultati proprio in occasione del 26esimo anniversario dell'omicidio del direttore dell'Ufficio del Registro di Foggia, vittima di mafia.

Sono stati coinvolti gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Foggia, a caccia di un nuovo nome in grado di richiamare, con le giuste motivazioni, la memoria di un luogo o di un personaggio importante per il territorio, che si sia caratterizzato per l’impegno civico, politico, religioso. I partecipanti sono stati invitati anche a creare un nuovo logo che potesse rappresentare efficacemente l'aeroporto foggiano.

Sono tre gli elaborati selezionati dalla Commissione esaminatrice, nominata dalla dirigente dell’ Ufficio Scolstico Territoriale di Foggia, Maria Aida Episcopo. Due sono opera di altrettante alunne della stessa classe, la 4^ L (indirizzo di Grafica) del Liceo Artistico Perugini di Foggia: Roberta Pia Campaniello e Arianna Savino. L'idea dell'Aeroporto Marcone è in cima agli elaborati selezionati. Marco Bortone della 2^ A della scuola secondaria di primo grado Leonardo Murialdo di Foggia lo chiama semplicemente 'Aeroporto di Foggia' con i colori della città nel logo.

Il Comitato Vola Gino Lisa assegnerà ai vincitori, un premio consistente in un briefing di prevolo della durata di 30 minuti e, a seguire, un volo sul simulatore Boeing 737-800 NG (presente nella città di Foggia) della durata di 60 minuti. Un esperto li guiderà in questa avventura.

La giuria era composta da Sergio Venturino, presidente del Comitato Vola Gino Lisa; Lucia Rinaldi, dirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo De Amicis - Pio XII di Foggia; dai docenti dei Progetti Nazionali Ust Ambito di Foggia Maria Titty Gambatesa, referente per le scuole secondo grado; Annalisa Curatolo, referente per le scuole di primo grado; Filomena Carducci, referente per le scuola Primaria e dell’infanzia; dai Componenti della Consulta Provinciale degli studenti di Foggia Domenico Mitolo (presidente); Francesco Lauriola (componente Giunta); Domenico Di Molfetta, docente referente Cps per l'Ust Foggia e Giuseppe Potenza, Comitato Vola Gino Lisa per le scuole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento