"Isolati non da soli", il supporto psicologico per le fasce deboli e i parenti del personale sanitario: al via lo sportello virtuale

Iniziativa dei Servizi Sociali del Comune di Foggia per cittadini fragili, ammalati e familiari di medici e infermieri in trincea per l'emergenza Covid19. A rispondere alle richieste di aiuto, due psicologhe dell'Ambito Territoriale

Partirà lunedì 30 marzo il progetto "Isolati non da soli" ideato dal Comune di Foggia e destinato a cittadini fragili, soli o ammalati in condizione di isolamento domiciliare ed ai familiari del personale sanitario impegnato nell’emergenza COVID-19. 

"Il distanziamento sociale richiesto dal Governo nazionale per limitare i rischi di contagio da Coronavirus può rendere difficile la vita di alcuni cittadini che vivono situazioni di marginalità o fragilità - afferma il sindaco di Foggia, Franco Landella -. Per questo motivo ho chiesto agli uffici dei Servizi Sociali di progettare uno sportello virtuale, che prevede supporto psicologico a distanza".  

Sarà possibile usufruire gratuitamente del servizio chiamando al numero di telefono dedicato 0881.792810. Due psicologhe dell’Ambito Territoriale di Foggia qualificate ad affrontare situazioni di emergenza saranno a disposizione tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 14, e martedì e giovedì anche dalle 15.30 alle 18.30. Le richieste di supporto possono essere inviate anche via mail all’indirizzo: sociocomunicazione@comune.foggia.it 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Obiettivo dell’iniziativa è sostenere emotivamente persone che formulano richiesta di aiuto legata all’incapacità di fronteggiare l’emergenza sanitaria in atto - afferma l’assessore alle Politiche Sociali, Raffaella Vacca -, ed offrire uno spazio ed un tempo di elaborazione del vissuto emergenziale, far acquisire una migliore capacità di esprimere le proprie emozioni e supportare comportamenti adeguati alle prescrizioni governative".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento