rotate-mobile
Attualità Castelluccio dei Sauri

Sindaco dei Monti Dauni cerca banca. A Castelluccio chiude la Popolare di Bari, lo sportello più vicino a 15 km

Da oggi la filiale della banca Popolare di Bari è ufficialmente chiusa. I correntisti dovranno spostarsi a Deliceto. Il sindaco di Castelluccio dei Sauri Antonio Del Priore cerca altri istituti

Dopo Rocchetta Sant’Antonio tocca a Castelluccio dei Sauri. Dal 9 ottobre prossimo, infatti, la Banca Popolare di Bari – l’unica in paese - chiuderà i battenti nel borgo che conta poco più di duemila anime. Da sabato i correntisti dovranno percorrere una quindicina di chilometri e raggiungere la sede della banca più vicina a Deliceto. Peggio è andata qualche giorno fa a Rocchetta, dove la sede più vicina è in altra provincia, o meglio regione, a 24 chilometri in Campania a Bisaccia.

Il sindaco Antonio Del Priore, i titolari di attività commerciali e i castelluccesi sono molto preoccupati. A Castelluccio dei Sauri resta quindi solo un ufficio postale. “Tale decisione è irrevocabile, a fronte di un "piano industriale" che prevede la chiusura di decine di sportelli bancari nel Sud Italia; a nulla sono valsi gli sforzi profusi nel tentativo di far desistere gli organi di vertice, che non si sono mossi dalle proprie posizioni neanche a fronte dell'offerta di usufruire dei locali comunali a titolo gratuito. Pertanto l' Amministrazione Comunale, con lettera a firma del Sindaco Antonio Del Priore, ha rivolto l'offerta a 12 Istituti bancari presenti in provincia di Foggia per l'eventuale apertura di una nuova filiale vista anche l'idoneità dei locali, già predisposti ad ospitare uno sportello bancario” si legge sulla pagina facebook del Comune.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco dei Monti Dauni cerca banca. A Castelluccio chiude la Popolare di Bari, lo sportello più vicino a 15 km

FoggiaToday è in caricamento