rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Attualità

Censimento Istat, in Puglia resistono le famiglie numerose (seppur in calo): nel Foggiano i dati regionali più alti

In Italia più di una famiglia su tre (35,1%) è formata da una sola persona, il 27,1% da due componenti, il 18,5% da tre persone. Le famiglie costituite da quattro componenti sono il 14,2%, quelle da cinque sono il 3,7% mentre le famiglie numerose (6 o più componenti) rappresentano l'1,4% del totale

In Italia aumentano le famiglie, ma sono sempre più piccole. È il dato che emerge dall'ultimo censimento permanente della popolazione realizzato dall'Istat e riferito agli anni 2018 e 2019. 

Il dato è evidente in tutto il Paese:  Il numero medio di componenti , infatti, scende da 3,35 del 1971 a 2,29 del 2019. Nelle regioni del Sud, dove le famiglie sono storicamente più numerose, si attesta a 2,5 componenti ma erano 3,75 nei primi anni ’70 e 2,92 all’inizio del nuovo millennio. 

Le profonde trasformazioni economiche e sociali che hanno interessato la Penisola nel mezzo secolo osservato, il calo delle nascite, il progressivo invecchiamento della popolazione e il consistente ingresso di cittadini stranieri hanno contribuito al forte ridimensionamento delle famiglie. A crescere sono soprattutto le famiglie unipersonali, pari a 9.073.852 nel 2019, il 35,1% del totale contro il 12,9% del 1971. In altri termini, vive da solo circa il 15% delle persone abitualmente dimoranti in Italia. 

Il maggior incremento delle famiglie unipersonali si registra nelle regioni del Centro (+21%), mentre al Nord si conferma il numero assoluto più alto di famiglie con una sola persona (37,7%). 

In Italia più di una famiglia su tre (35,1%) è formata da una sola persona, il 27,1% da due componenti, il 18,5% da tre persone. Le famiglie costituite da quattro componenti sono il 14,2%, quelle da cinque sono il 3,7% mentre le famiglie numerose (6 o più componenti) rappresentano l'1,4% del totale. Le famiglie unipersonali sono maggiormente diffuse in Liguria, Valle D'Aosta (più di quattro famiglie su 10) e nel Lazio (39,3%); in Puglia e in Campania, invece, sono meno di tre su 10.

Pur registrandosi un calo delle famiglie numerose, la Puglia è una delle regioni con il più alto numero di famiglie con 6 o più componenti, con una concentrazione maggiore proprio nella provincia di Foggia. 

2022-03-07_121720-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Censimento Istat, in Puglia resistono le famiglie numerose (seppur in calo): nel Foggiano i dati regionali più alti

FoggiaToday è in caricamento