In monociclo da Bologna verso sud, l'impresa di Cataldo per sostenere la ricerca Ail: "Foggia mi ha ospitato alla grande"

Il giovane, 29 anni, è stato in cura presso l'Istituto di ematologia Seràgnoli di Bologna per un linfoma. Il 24 luglio è partito da Bologna per raggiungere casa, a Cariati, in provincia di Cosenza: il suo obiettivo è raccogliere fondi a favore dell'istituto che gli ha regalato una seconda vita

È partito da Bologna, città che lo ha ospitato durante le cure per il suo linfoma. Cataldo Mossuto, 29 anni, qualche anno fa scoprì di avere un linfoma e da Cariati, in provincia di Cosenza, dove vive, fu costretto, ogni 20 giorni, a raggiungere Bologna per effettuare le cure necessarie. Oggi che è guarito ha voluto "sdebitarsi" creando 'L'equilibrio verso casa', una raccolta fondi su MyCrowd Ail, per aiutare l'Istituto di ematologia Seràgnoli di Bologna nella ricerca. Il suo viaggio a bordo di un monociclo, è iniziato al contrario; è partito da Bologna per ritornare a casa. Oggi era a Foggia, poi Barletta e via verso casa | IL VIDEO

Si parla di

Video popolari

In monociclo da Bologna verso sud, l'impresa di Cataldo per sostenere la ricerca Ail: "Foggia mi ha ospitato alla grande"

FoggiaToday è in caricamento