Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità Mattinata

Mattinata, la 'città bianca' dei Faraglioni e delle Falesie dove i bambini giocano ancora per strada

Dopo Monteleone di Puglia e Rignano Garganico anche a Mattinata i bambini giocano ancora per strada: "Attenzione, rallentare"

I bambini giocano ancora per strada anche a Mattinata, la città bianca tra le mete estive più suggestive della Montagna del Sole, alla quale appartengono spiagge, baie e faraglioni, tra i più belli in assoluto in Puglia: dalle Falesie di Vignanotica ai Faraglioni di Baia dei Mergoli.

“A Mattinata, ai nostri bambini piace ancora giocare per strada! L'Amministrazione Comunale ha inteso sensibilizzare tutti noi su questo tema per ricordarci di rispettare le norme del Codice della Strada ricordandoci che le nostre strade non sono piste dove poter sfrecciare con auto, moto, scooter, bici, monopattini e chissà cos'altro. Questi cartelli non sono segnali di divieto ma inviti alla gioia, all'inclusione, al rispetto, alla felicità di grandi e bambini. Viva la nostra Comunità!”

Il primo comune del Foggiano a lanciare l'iniziativa volta a sensibilizzare gli automobilisti a rispettare le norme del codice della strada era stato Monteleone di Puglia (foto Giuseppe Laterza).

Qualche mese dopo, nella primavera 2018, il sindaco di Rignano Garganico Luigi Di Fiore piazzava un cartello simile all’ingresso del comune più piccolo della Montagna del Sole (foto Michele Villani).

rignano garganico-7-2Potrebbe essere un'immagine raffigurante attività all'aperto

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattinata, la 'città bianca' dei Faraglioni e delle Falesie dove i bambini giocano ancora per strada

FoggiaToday è in caricamento