Il tributo di Carapelle a Mario Frasca: una via intitolata al Caporal Maggiore morto in Afghanistan

Venerdì 25 ottobre a Carapelle avrà luogo l'evento organizzato dall’amministrazione comunale con la collaborazione dell'Associazione Onlus “Mario Frasca”

È giunto il giorno dell’intitolazione di una strada a Mario Frasca, il caporal maggiore capo dell'esercito italiano, cittadino dei Cinque Reali Siti, che il 23 settembre 2011 perse la vita durante una missione di pace internazionale ad Herat, in Afghanistan.

Venerdì 25 ottobre a Carapelle avrà luogo l'evento organizzato dall’amministrazione comunale con la collaborazione dell'Associazione Onlus “Mario Frasca”.

Il programma prevede alle 10.20 il ritrovo in via Soldato Santeramo. Alle 10.30 verrà scoperta la targa indicante la Via Caporal Maggiore Capo Mario Frasca, poi ci si sposterà in processione verso la parrocchia della Beata Maria Vergine del Rosario per il picchetto d’onore ed infine, alle 11.30, dopo aver reso omaggio a tutti i caduti di Carapelle davanti al monumento in piazza Giovanni Paolo II, si procederà con la proiezione di un video e con gli interventi delle autorità e dei familiari a Palazzo di Città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Via Caporal Maggiore Capo Mario Frasca è una parallela di via Caduti di Nassiriya, alla periferia di Carapelle. Dedicare una strada ad un conterraneo caduto in una missione di pace, proprio come accadde ai militari italiani vittime dell’attentato di Nassiriya, fa parte di un progetto intitolato ''Una Via per Mario Frasca nel territorio dei Cinque Reali Siti'', che ha già visto un evento simile nei territori di Orta Nova ed Ordona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento