Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | La 'Casa di Blaise' si arricchisce di una cameretta: altro banco di prova per 53 'ragazzi speciali'

 

Un anno fa veniva inaugurata 'La casa di Blaise', un progetto dell'Istituto Pascal di Foggia previsto dalla legge “Dopo di noi” volta all'inserimento nella vita di tutti i giorni dei ragazzi affetti da disabilità come l'autismo o la sindrome di Down.

Il dirigente scolastico dell'Istituto, Giuliarosa Trimboli, sempre molto attenta all'inserimento e all'integrazione dei “ragazzi speciali”, accoglie nel proprio istituto più di cinquanta alunni con disabilità, ai quali, con la casa di Blaise, insegna a gestire la propria vita in modo autonomo per non dover dipendere da nessuno.

Se il primo passo del progetto fu insegnare ai ragazzi a cucinare, dotandoli di un vano cucina completo di lavatrice, da oggi il Pascal si arricchisce di una cameretta con la quale impareranno a rassettare la stanza,  a rifare i letti e tenerla in ordine.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento