menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Gli alberi congiungono terra e cielo", ecco il Bosco a scuola: così il 'Pavoncelli' ricorda le vittime del Covid

Trentasei alberi in un'area di circa 2000 metri quadrati saranno piantati il prossimo mese. Una iniziativa per rendere più verde la scuola e per ricordare il prof. Specchio e l'assistente amministrativo Ciampolillo, vittime del Covid

Una iniziativa che ingloba una duplice finalità: far sì che il verde prevalga sul grigio del cemento, ma soprattutto, omaggiare due vite strappate dal Covid. Si chiama 'Bosco a scuola', il progetto promosso dall'Iss Pavoncelli di Cerignola, che prevede - il prossimo mese - la piantumazione di 36 alberi su un'area di circa 2mila metri. "Possiamo fare ancora molto per la nostra terra, quindi per noi stessi. Il modo migliore è piantare alberi senza i quali non ci sarebbe vita", ha dichiarato il dirigente scolastico dell'istituto Pio Mirra. 

"Abbattere gli alberi è un crimine contro l'umanità e allora dobbiamo mettere piante ovunque e i vantaggi che ne avremmo in termini ambientali, estetici e di salute sarebbero incommensurabili. Se ci sono amministratori che cementificano e devastano il nostro territorio, noi lo vogliamo rendere più verde creando nuovi boschi urbani e parchi", ha aggiunto. 

Alle finalità di natura ambientale, si aggiungono i significati umani: anche il 'Pavoncelli' ha pagato un prezzo altissimo, perdendo il prof. Enrico Specchio (scomparso il 22 novembre scorso) e l'assistente amministrativo Gaetano Ciampolillo (venuto a mancare il 2 dicembre scorso): "FIno a oggi l'atto di mettere a dimora un albero è stato sempre legato a un evento felice come una nascita o una ricorrenza importante da ricordare. Il nostro bosco, invece, vuole essere un luogo in cui ricordare che gli alberi rappresentano la vita e congiungono terra e cielo. Per questo ci piace dedicarne la bellezza alle vittime del Covid della comunità del 'Pavoncelli', ha concluso Mirra.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento