Con BiccariBot il Comune dei Monti Dauni sbarca su Telegram

Adesso, tra gli innumerevoli bot disponibili e gratuiti, c’è anche il simpatico utente artificiale creato da due giovani biccaresi per interagire con i visitatori su eventi, trasporto pubblico, meteo, storia e tradizioni

BiccariBot

Biccari si conferma realtà vivace e innovativa. Dopo *WhatsBicc* , il progetto lanciato nel 2016 per consentire una linea diretta di messaggistica tra Comune e cittadini grazie all’applicazione WhatsApp, il Comune dei Monti Dauni sbarca anche su Telegram . 
Grazie all’idea, al lavoro ed al talento di Annapaola Molle e Paolo Vecchiolla, due giovani studenti universitari, è appena partito il progetto BiccariBot. Telegram è un’applicazione di messaggistica istantanea, disponibile per dispositivi Android, Apple e Windows, del tutto simile a WhatsApp che sta avendo sempre più successo tra i giovanissimi e non solo.  La nuova applicazione, infatti, oltre a permettere di chattare con tutti i contatti in rubrica, consente di interagire anche con i cosiddetti Bot (abbreviazione di robot), amici virtuali in grado di dialogare con gli utenti e di fornire una gran quantità di informazioni in tempo reale. 

Ebbene, tra gli innumerevoli bot disponibili e gratuiti, da qualche giorno c’è anche il simpatico BiccariBot, l’utente artificiale creato dai due giovani talentuosi biccaresi per interagire con cittadini e visitatori di Biccari sugli eventi in programma, gli orari del trasporto pubblico, il meteo, la storia dei prodotti tipici locali e dei monumenti, il calendario della raccolta differenziata, il menù della mensa scolastica, termini ed espressioni del dialetto locale e tantissimo altro, anche con la possibilità di ricevere notifiche quotidiane.

Secondo gli ideatori e l’Amministrazione comunale di Biccari che ha patrocinato l’iniziativa, la prossima fase del progetto sarà dedicata al coinvolgimento di tutti gli operatori commerciali, a cominciare dai tanti ristoranti del paese, passando per i B&B, le aziende enogastronomiche e le altre attività turistiche e ricettive. Per avere tutta Biccari a portata di mano e sul proprio  smartphone non resta dunque che scaricare la applicazione Telegram e cercare “BiccariBot” tra i contatti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    VIDEO | Casertano torna a casa: "Grazie a tutti". Il ricordo di Di Gennaro: "Ti porterò sempre nel mio cuore"

  • Cronaca

    Incidente stradale in A14, auto fuori strada precipita nella cunetta: feriti marito e moglie

  • Cronaca

    Zaino in spalla, dal Gargano al resto dell'Italia. Nazario: "Io a piedi e in solitaria per denunciare abusivismo e brutture"

  • Sport

    Il Foggia calcio si oppone al blocco dei playout e annuncia il ricorso al Tar

I più letti della settimana

  • Arrestati i 'fannulloni' dell'ospedale di San Severo: c'è anche un primario, andavano al bar o al mare invece di lavorare

  • Tragedia sul lavoro a Foggia: urta cavi dell'alta tensione e muore folgorato

  • Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

  • Tutto sul finocchio: proprietà, controindicazioni e usi in cucina

  • Assenteismo, blitz nelle strutture dell'Asl: otto arresti della guardia di finanza, sospeso un dirigente

  • La serie B non vuole il Foggia (?). Landella su tutte le furie: "Che scandalo!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento