Il Comune di Foggia cerca 'rinforzi': servono guardie zoofile per attività di vigilanza ambientale e lotta al randagismo

L'avviso pubblico è finalizzato ad individuare un’associazione di volontariato (o un raggruppamento di esse) con all’interno guardie zoofile per potenziare le attività di vigilanza ambientale sul territorio del Comune di Foggia

Immagine di repertorio

Il 'Servizio Ambiente' del Comune di Foggia ha emanato un avviso pubblico per l'individuazione di un'associazione di volontariato o di un raggruppamento di associazioni per attività connesse alla vigilanza e controllo ambientale delle aree urbane, mercatali e commerciali, per la lotta al randagismo e per la corretta gestione degli animali da compagnia nel territorio comunale di Foggia.

L'avviso pubblico è finalizzato ad individuare un’associazione di volontariato o un raggruppamento tra le medesime associazioni con all’interno guardie zoofile per potenziare le attività di vigilanza ambientale sul territorio del Comune di Foggia, prevenire (e all’occorrenza reprimere), in sinergia con la polizia locale, i comportamenti illeciti relativi all’igiene ambientale di aree a mercati, spazi verdi pubblici ed aree urbane.

Ancora, viene richiesta attività, in ausilio alla polizia locale, per la gestione delle misure di safety security per mercati, eventi e manifestazioni, viene chiesto di affiancare i servizi sociali nelle attività di incentivazione della cultura di una corretta educazione ambientale, in particolare, sensibilizzando la cittadinanza sul possesso responsabile degli animali d’affezione e nelle attività di riduzione del fenomeno del randagismo e dell’abbandono di animali,nonchè prevenzione dei comportamenti illeciti relativi alla gestione degli animali da compagnia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono ammesse a partecipare alla presente procedura tutte le associazioni senza scopo di lucro, anche in forma raggruppata, con organizzazione di volontariato e regolarmente iscritte da almeno 6 mesi al Registro Regionale. Ai sensi dell’art.101 comma 2 del D.lgs 117/2017, fino all’operatività del Registro unico nazionale del Terzo Settore, continuano ad applicarsi le norme previgenti ai fini e per gli effetti derivanti dall’iscrizione degli enti nei Registri Onlus, organizzazioni di volontariato, associazioni di promozioni sociale e Imprese sociali. Tra le varie richieste, è necessaria la disponibilità di almeno 6 volontari con qualifica di guardia zoofila o di guardie particolari giurate delle associazioni protezionistiche e zoofile da assegnare alla vigilanza sul territorio comunale. La manifestazione di interesse dovrà essere improrogabilmente trasmessa, entro e non oltre le ore 9 del giorno 23 giugno 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • 25 infermieri contagiati, "un vero e proprio bollettino di guerra". L'ultimo caso registrato a Foggia due giorni fa

  • Uomo sparisce nel nulla: di lui non si hanno più notizie da venerdì, era andato da Peschici a Termoli con un amico

  • Aumentano i contagi a Foggia: vietato bere all'aperto e mascherine obbligatorie tutti i giorni (anche in zona Stazione)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento