Ataf in supporto dei senza fissa dimora: attivo il servizio di trasporto al dormitorio di via Mastelloni

L’iniziativa si svolge in accordo con l’associazione Fratelli della Stazione Onlus, che da anni opera per fornire un aiuto ai più deboli: soprattutto homeless e viandanti della nostra città. Per svolgere il servizio, sarà utilizzata la linea 34, che termina il proprio turno alle 19.50

A partire da lunedì 28 dicembre, ATAF Spa avvierà un servizio di trasporto di alcuni clochard senza fissa dimora, dalla Stazione ferroviaria di Foggia fino al dormitorio di via Mastelloni.

L’iniziativa si svolge in accordo con l’associazione Fratelli della Stazione Onlus, che da anni opera per fornire un aiuto ai più deboli: soprattutto homeless e viandanti della nostra città.

Per svolgere il servizio, sarà utilizzata la linea 34, che termina il proprio turno alle 19.50. Si tratta di un’unica corsa giornaliera, che trasporterà inizialmente circa 10 utenti, ospiti della struttura.

Un’iniziativa che ci rende orgogliosi di poter offrire un piccolo supporto logistico per chi ha meno e di cui spesso si dimenticano i diritti – spiega ATAF SpA - e per cui un servizio come questo può rappresentare un gesto importante per raggiungere il dormitorio in sicurezza, soprattutto nelle fredde sere invernali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento