Il canale Vallone infestato da rettili e ratti: scatta l’ordinanza nei confronti del Consorzio di Bonifica

L’ordinanza è stata già notificata dal comune di Apricena; se entro sette giorni non verrà effettuata la pulizia totale del canale l’Amministrazione provvederà direttamente con addebito delle spese al Consorzio

L’assessore dei servizi alla città di Apricena Carla Antonacci comunica di aver messo in atto, come da prassi e da contratto, tutte le attività di disinfestazione, disinfezione, pulizia degli ambienti di proprietà comunali “per tenere come ogni anno il più sano possibile tutti gli ambienti dove viviamo la nostra vita pubblica quotidianamente”.

L’assessore aggiunge che sono molte le segnalazioni giunte dai cittadini alle forze dell’ordine e polizia municipale, sullo stato di totale abbandono in cui versa il tratto urbano del canale Vallone, dove si sono registrate le presenze di rettili e ratti. “Vane sono state le sollecitazioni che in questi anni abbiamo fatto al Consorzio di Bonifica di Capitanata, sia per la pulizia del canale che per il ripristino della staccionata di protezione in legno”.

Intanto, nella giornata di ieri, il sindaco di Apricena Antonio Potenza ha emesso una apposita ordinanza sindacale (la n.64 del 6/06/2018 ), già notificata al Consorzio di bonifica di Capitanata che impone allo stesso ente, per ragione di sanità e salute pubblica, entro 7 giorni, la pulizia totale del canale. Passati invano questi giorni, l'Amministrazione Comunale lo farà direttamente con addebito delle spese al Consorzio: “La salute, la sanità pubblica, la pulizia e il rispetto per la nostra città deve essere una priorità assoluta anche degli altri Enti Pubblici”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento