Presunte irregolarità al concorso per tecnici radiologi: la Direzione generale dell’Asl annulla la prova scritta

La prova scritta, a cui avevano partecipato 450 candidati, si era tenuta il 24 settembre scorso presso il Palasport “Falcone e Borsellino” di San Severo. Nel corso della giornata erano giunte al Direttore Generale notizie circa presunte irregolarità

Immagine di repertorio

In riferimento al concorso per l’assunzione di tecnici radiologi indetto dalla ASL Foggia, la Commissione esaminatrice ha comunicato alla Direzione Generale di aver deciso, all’unanimità, di annullare la prova scritta.

La Direzione strategica, preso atto di quanto deciso dalla Commissione di concorso, valuterà l’opportunità di dare o meno ulteriore seguito al procedimento concorsuale.

La prova scritta, a cui avevano partecipato 450 candidati, si era tenuta il 24 settembre scorso presso il Palasport “Falcone e Borsellino” di San Severo.

Nel corso della giornata erano giunte al Direttore Generale notizie circa presunte irregolarità, a seguito delle quali la Direzione aveva avviato immediatamente una indagine interna di cui aveva informato anche il presidente della Regione Michele Emiliano.

Sono in corso, inoltre, i necessari approfondimenti, all’esito dei quali ne saranno rese note le risultanze, nel rispetto del principio di trasparenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Saturimetro: cos'è e quali sono i modelli migliori in commercio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento