A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

In vacanza a Vieste gratis con 'Zero cani in canile'. Si cercano operatori ed educatori con esperienza

Se a San Giovanni Rotondo albergatori e operatori del turismo hanno aderito al progetto 'Angeli del Sollievo della Sofferenza' per ringraziare medici, infermieri, sanitari e personale ausiliario degli ospedali Covid a livello nazionale, per il sacrificio instancabile di questi mesi offrendo loro una vacanza gratis, a 70 km dalla città di San Pio la Lndc di Vieste, in collaborazione con gli Amici di Balto, nell'ambito del progetto 'Zero cani in canile', cerca da subito e fino a settembre educatori e operatori di canile automuniti, in grado di gestire quotidianamente, per circa cinque ore, lo sgambo, l'accudimento e le attività di relazione di 150 cani presenti nell'oasi Arca di Noè.

In cambio - scrive Francesca Toto su Facebook - si offre alloggio gratuito di fronte al mare in condivisione con la volontaria della Lega Nazionale della Difesa del Cane di Vieste. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A disposizione di chi sceglierà di trascorrere una vacanza con gli animali, un letto matrimoniale con bagno, cucina in comune e parcheggio. È previsto un contributo per spese utenze di 25 euro a settimana a persona. I soggiorni saranno settimanali o quindicinali. Le candidature vanno inviate alla mail legadelcane.vieste@gmail.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento