rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Attualità

Vaccini, in arrivo scorte maggiorate di oltre il 50% per la provincia di Foggia. Sul Gargano week-end di open day per gli ultrasessantenni

La settimana prossima l'Asl potrà disporre di un numero maggiore di dosi che consentirà anche di incrementare le forniture per i medici di medicina generale, destinate alle persone estremamente vulnerabili. Il contatore delle dosi in Puglia segna quota 2.206.392

Sono 2.206.392 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17 dal report del Governo nazionale), pari al 93.3% di quelle consegnate dal Commissario nazionale che sono 2.363.815.

Sono 343.919 le somministrazioni effettuate in provincia di Foggia dall'avvio della campagna vaccinale. Di queste, 230.623 sono le prime dosi; 113.296 le persone che hanno concluso il ciclo vaccinale.

Dalla prossima settimana aumenteranno di oltre il 50% le scorte di vaccini destinate alla Asl Foggia. Ciò consentirà anche di incrementare le forniture per i medici di medicina generale, destinate alla vaccinazione delle persone estremamente vulnerabili.

Per concludere la campagna vaccinale delle persone ultrasessantenni, tra venerdì e domenica si terranno giornate dedicate, ad accesso libero, durante le quali sarà somministrato il vaccino Johnson & Johnson, per il quale è prevista una sola dose.

Si parte domani, venerdì 28 maggio secondo il seguente calendario: hub Vico del Gargano (ore 15,00 - 18,30), 100 dosi disponibili; hub Vieste (ore 15,00 - 18,30), 150 dosi disponibili; hub Cagnano Varano (ore 9,30 - 12,30), 100 dosi disponibili.

Nel dettaglio, a questa mattina sono 41.215 le persone estremamente vulnerabili che hanno ricevuto la prima dose; di queste, 24.189 hanno ricevuto anche la seconda.

Vaccinati con la prima dose anche 14.074 caregivers/familiari conviventi, di questi 7.546 hanno ricevuto anche la seconda dose.

Inoltre, hanno ricevuto la prima dose di vaccino 37.304 persone ultraottantenni e, di queste, 33.337 anche la seconda; 48.133 persone di età compresa tra 79 e 70 anni e, di queste, 17.031 anche la seconda; 56.393 persone di età compresa tra 69 e 60 anni e, di queste, 18.807 anche la seconda; 45.976 persone di età compresa tra 59 e 50 anni e, di queste, 17.966 anche la seconda; 21.153 persone di età compresa tra 49 e 40 anni.

Hanno concluso il ciclo vaccinale 11.821 dei 15.878 operatori scolastici che hanno ricevuto la prima somministrazione.

I medici di medicina generale hanno somministrato, ad oggi, 96.191 dosi di vaccino di cui 14.620 a domicilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, in arrivo scorte maggiorate di oltre il 50% per la provincia di Foggia. Sul Gargano week-end di open day per gli ultrasessantenni

FoggiaToday è in caricamento