menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il cane non è un giocattolo, se lo abbandoni lo uccidi: al via la campagna di sensibilizzazione 'Nuvola'

L'iniziativa promossa dall'azienda Daruma, per sensibilizzare la comunità al rispetto dei cani. Acquistando una t-shirt si potrà sostenere le associazioni di volontari locali e nazionali che "sacrificano la loro vita per soccorrere gli animali abbandonati"

Un cagnolino di peluche riverso sull'asfalto, una macchia rossa sul dorso che si estende sull'asfalto. Accanto campeggia il messaggio "Lo hai abbandonato... lo hai ucciso. Un cane è la tua famiglia, non un giocattolo".

Una foto inquietante, ma funzionale a mettere l'accento su una ferita che non si rimargina mai, ma che ogni estate si riapre sistematicamente, lasciando fuoriuscire la parte più meschina dell'essere umano. Perché l'abbandono dei cani non è una semplice bravata, è semplicemente un atto disumano. Il progetto Nuvola, ideato dall'azienda Daruma s.r.l., mira proprio a lanciare un messaggio alla comunità. 

"Non siamo volontari, non abbiamo un’associazione e il nostro lavoro non ha nulla a che vedere con i cani. Siamo, però, un’agenzia di comunicazione con un cuore “canaro” e quest’anno abbiamo deciso di usare tutti i nostri mezzi e le nostre competenze per veicolare un messaggio in cui crediamo fortemente. Vogliamo aiutare, come meglio possiamo, tutti quei volontari che ogni giorno sacrificano la loro vita per salvare le migliaia di cani che vengono abbandonati dalla gente superficiale che, accoglie un cane come un peluche e con lo stesso spirito se ne disfa. Vogliamo fortemente contribuire ad arginare questo maledetto fenomeno", spiegano i rappresentanti dell'azienda. 

La campagna pubblicitaria punta a far riflettere specie coloro i quali, con troppa superficialità, decidono di adottare un cane con un entusiasmo che tende a scemare con il passare del tempo, fino alla decisione di disfarsene quando ormai l'amico a quattro zampe è diventato di troppo, un intralcio. Ma un cane ha bisogno di affetto, attenzioni e cure. E Nuvola rappresenta tutti i cani vittime della meschina superficialità dell'uomo. Da qui l'interrogativo degli ideatori del progetto: "Non sarebbe meglio riflettere bene prima di far entrare Nuvola in famiglia? Non sarebbe meglio non prenderlo affatto? Già, perché chi lo abbandona, contestualmente, lo uccide!". 

Una t-shirt per la sensibilizzazione

A sostegno dell'iniziativa è stata prodotta una t-shirt recante l'immagine di Nuvola, "l'icona di tutti coloro che, come noi, vivono un cane responsabilmente". 

La t-shirt è infatti pensata sia per chi non prende un cane perché conscio di non poterlo accudire e curare a dovere, sia per chi il cane lo ha e non lo abbandonerebbe mai. Due modi diversi, ma ugualmente responsabili, di amare e rispettare gli amici a quattro zampe. Acquistando una t-shirt si potrà sostenere il progetto contro l'abbandono dei cani: il ricavato delle vendite sarà devoluto interamente in beneficenza: "Acquisteremo crocchette, farmcaci e sosterremo le operazioni di sterilizzazione di alcune associazioni di volontari locali e nazionali che, da anni, ci hanno appassionato con le loro storie di salvataggi e che ogni giorni sacrificano la loro vita per sostenere i tanti 'Nuvola' abbandonati". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento