Lo sfogo del nipote di Traiano dopo un anno di sofferenze: "Spero che Foggia reagisca con me". Don Aniello ai foggiani: "Non girate la testa"
Cronaca

Lo sfogo del nipote di Traiano dopo un anno di sofferenze: "Spero che Foggia reagisca con me". Don Aniello ai foggiani: "Non girate la testa"

Il prete anti-racket fondatore dell'associazione 'Ultimi', giunto a Foggia per pianificare le attività dei presidi presenti sul territorio, non ha perso l'occasione per incontrare Alfredo e la famiglia di Francesco Traiano, il 38enne vittima di una violenta rapina messa a segno un anno fa, nel bar di via Guido Dorso

Ultim'ora