/~shared/avatars/61697641727669/avatar_1.img

FoggiaToday Redazione

  • Foggia
Segui Contattami
FoggiaToday Redazione

FoggiaToday Redazione ha commentato:

" Caro Marco, libero di pensare a fare ciò che credi.
visto che fai riferimento ad una polemica postata altrove, la nostra risposta data ad Amedeo è la seguente. Per citare Amedeo Ad maiora

Prima di tutto grazie per l'attenzione, ne siamo onorati.

Nel tuo intervento si fa cenno al vederci chiaro, alla verità. Poco prima però tu stesso non hai fatto che ribadire quello che c'è scritto nel pezzo. Quindi non si capisce quale sia la bugia, l'inesattezza, la ricerca del sensazionalismo che tu segnali.

Credo sia importante far notare una cosa. Ci spieghi, spieghi a tutti, che mettere in piedi la produzione di un film è cosa complicata. C'è bisogno di autorizzazioni, di documenti da presentare, di burocrazie varie da espletare etc etc... La cosa a noi era chiara, come sono chiari i fatti che seguono.

Chi presenta un'autorizzazione è la produzione, non certo gli attori. E chi da un permesso non è la produzione, non sono gli attori (quindi voi) ma l'ente / l'istituzione a cui tale autorizzazione viene richiesta. Consapevoli del fatto che l'incastro di date sia affare complicato e comprendendo proprio quello che hai evidenziato tu nel tuo commento, nel nostro cercare chiarimenti (in quanto giornalisti crediamo ancora di avere la possibilità di farlo o dobbiamo chiedere il permesso a qualcuno?) ci siamo rivolti a chi ha accolto la richiesta d'autorizzazione.

Stiamo alla tua ricostruzione. La produzione fissa le riprese. A Foggia si deve girare l'11. Voi non siete giustamente d'accordo, ma capite la situazione. Tra la produzione e il girare l'11 c'è però un ostacolo: la firma di chi l'autorizzazione deve darla.
Ora se la produzione, e stiamo anche qui alle tue parole, non comprende il significato dell'11 novembre per un foggiano, chi deve firmare quell'autorizzazione quanto conta quella data lo sa benissimo. Quindi erano loro a dovere e potere bloccare quella richiesta.

Tutto questo ragionamento lo faccio perché noi quando abbiamo letto i commenti sotto il vostro video abbiamo compreso benissimo che voi in questa storia avevate responsabilità pari allo zero (ribadisco, 1. non siete voi che avete deciso di girare l'11, 2. non siete voi che avete presentato domanda al Comune per girare la scena 3. non siete voi che avete accettato la richiesta della produzione).
Siamo per questo andati a chiedere alle persone che ci sembrano in questa storia avere più responsabilità, ovvero quelle al punto 3. Ci siamo andati perché le persone al punto 1 e al punto 2 non hanno la sensibilità che un foggiano puo' avere per l'11 novembre.

Sulla frase "ci guarderemo bene dal citare questo portale per evitare di fare la pubblicità che non merita", crediamo sia meglio sorvolare.
Le scuse ufficiali che vuoi / volete non capiamo perché debbano arrivare.

Chiudiamo dicendo che per noi Pio e Amedeo restano Pio e Amedeo, attualmente uno dei massimi orgogli che questa terra esprime a livello nazionale. FoggiaToday continuerà a raccontarne i successi come ha sempre fatto.

Con sincera stima "
in

Pio e Amedeo: annullate le riprese a Foggia, ma non per il crollo di viale Giotto

il 10 novembre del 2013 8 commenti

FoggiaToday Redazione

FoggiaToday Redazione ha commentato:

" Si sbaglia. L'autore di quei commenti che Lei ritiene duri ci ha chiesto gentilmente di rimuoverli, perchè purtroppo qualcuno è andato oltre la discussione e ne è nata una querelle tra le parti che nulla aveva a che vedere con il tema in questione. Se avessimo voluto avvantaggiare il ristoratore, probabilmente, non avremmo pubblicato la notizia. Tutto qua. "
in

Intossicati al pranzo di nozze, il ristoratore: “Incidente di dimensioni ridotte”

il 14 agosto del 2013 36 commenti

FoggiaToday Redazione

FoggiaToday Redazione ha commentato:

" Tralasciando il contenuto delle Sue affermazioni, ci permettiamo di farLe notare che nel contenuto del comunicato stampa non ci risulta che a Lei venga attribuito il sostegno al 'Comitato Referendario Daunia chiama Molise". Probabilmente la costruzione della frase "Con loro, naturalmente altri sostenitori del 'Comitato Referendario Daunia chiama Molise' e iscritti al Meet-Up “Cinque Stelle Foggia”, come Nunzio Lops.“ può comunque trarre in inganno. Attendiamo la Sua nota di replica. "
in

Foggia 5 Stelle: “C’è un meetup copia-incolla di ‘Daunia chiama Molise’”

il 17 maggio del 2013 8 commenti

FoggiaToday Redazione

FoggiaToday Redazione ha commentato:

" Marco ci preme sottolineare che noi scrivemmo le informazioni che erano state fornite in conferenza stampa. Questo è un aggiornamento frutto di accurate indagini e delle segnalazioni fornite dai testimoni al'indomani dell'articolo e dell'appello della squadra mobiel. Nel precedente articolo non era chiaro, come invece lo è adesso, quello che è accaduto dopo. Tutto qua. Ma è servito per chiarire la dinamica dell'episodio e fornire indicazioni utili alle indagini. "
in

Colpì con pugno 37enne: foggiani collaborano, denunciato 20enne | Video

il 19 febbraio del 2013 31 commenti

FoggiaToday Redazione

FoggiaToday Redazione ha commentato:

" Bat la nostra forza è proprio quella di non appartenere a nessuno, politici compresi. Per rispondere a Lei: alcuni commenti vengono cancellati automaticamente dal sistema interno, se ritenuti offensivi o se contengono alcune parole. Sicuramente sarà questo il Suo caso. Provi gentilmente a inserirlo nuovamente. Grazie "
in

AQV, Luigi Miranda: "Le istituzioni intervengano per dire no al racket"

il 14 novembre del 2012 5 commenti

FoggiaToday Redazione

FoggiaToday Redazione ha commentato:

" Caro Marco, libero di pensare a fare ciò che credi.
visto che fai riferimento ad una polemica postata altrove, la nostra risposta data ad Amedeo è la seguente. Per citare Amedeo Ad maiora

Prima di tutto grazie per l'attenzione, ne siamo onorati.

Nel tuo intervento si fa cenno al vederci chiaro, alla verità. Poco prima però tu stesso non hai fatto che ribadire quello che c'è scritto nel pezzo. Quindi non si capisce quale sia la bugia, l'inesattezza, la ricerca del sensazionalismo che tu segnali.

Credo sia importante far notare una cosa. Ci spieghi, spieghi a tutti, che mettere in piedi la produzione di un film è cosa complicata. C'è bisogno di autorizzazioni, di documenti da presentare, di burocrazie varie da espletare etc etc... La cosa a noi era chiara, come sono chiari i fatti che seguono.

Chi presenta un'autorizzazione è la produzione, non certo gli attori. E chi da un permesso non è la produzione, non sono gli attori (quindi voi) ma l'ente / l'istituzione a cui tale autorizzazione viene richiesta. Consapevoli del fatto che l'incastro di date sia affare complicato e comprendendo proprio quello che hai evidenziato tu nel tuo commento, nel nostro cercare chiarimenti (in quanto giornalisti crediamo ancora di avere la possibilità di farlo o dobbiamo chiedere il permesso a qualcuno?) ci siamo rivolti a chi ha accolto la richiesta d'autorizzazione.

Stiamo alla tua ricostruzione. La produzione fissa le riprese. A Foggia si deve girare l'11. Voi non siete giustamente d'accordo, ma capite la situazione. Tra la produzione e il girare l'11 c'è però un ostacolo: la firma di chi l'autorizzazione deve darla.
Ora se la produzione, e stiamo anche qui alle tue parole, non comprende il significato dell'11 novembre per un foggiano, chi deve firmare quell'autorizzazione quanto conta quella data lo sa benissimo. Quindi erano loro a dovere e potere bloccare quella richiesta.

Tutto questo ragionamento lo faccio perché noi quando abbiamo letto i commenti sotto il vostro video abbiamo compreso benissimo che voi in questa storia avevate responsabilità pari allo zero (ribadisco, 1. non siete voi che avete deciso di girare l'11, 2. non siete voi che avete presentato domanda al Comune per girare la scena 3. non siete voi che avete accettato la richiesta della produzione).
Siamo per questo andati a chiedere alle persone che ci sembrano in questa storia avere più responsabilità, ovvero quelle al punto 3. Ci siamo andati perché le persone al punto 1 e al punto 2 non hanno la sensibilità che un foggiano puo' avere per l'11 novembre.

Sulla frase "ci guarderemo bene dal citare questo portale per evitare di fare la pubblicità che non merita", crediamo sia meglio sorvolare.
Le scuse ufficiali che vuoi / volete non capiamo perché debbano arrivare.

Chiudiamo dicendo che per noi Pio e Amedeo restano Pio e Amedeo, attualmente uno dei massimi orgogli che questa terra esprime a livello nazionale. FoggiaToday continuerà a raccontarne i successi come ha sempre fatto.

Con sincera stima "
in

Pio e Amedeo: annullate le riprese a Foggia, ma non per il crollo di viale Giotto

il 10 novembre del 2013 8 commenti

FoggiaToday Redazione

FoggiaToday Redazione ha commentato:

" Si sbaglia. L'autore di quei commenti che Lei ritiene duri ci ha chiesto gentilmente di rimuoverli, perchè purtroppo qualcuno è andato oltre la discussione e ne è nata una querelle tra le parti che nulla aveva a che vedere con il tema in questione. Se avessimo voluto avvantaggiare il ristoratore, probabilmente, non avremmo pubblicato la notizia. Tutto qua. "
in

Intossicati al pranzo di nozze, il ristoratore: “Incidente di dimensioni ridotte”

il 14 agosto del 2013 36 commenti

FoggiaToday Redazione

FoggiaToday Redazione ha commentato:

" Tralasciando il contenuto delle Sue affermazioni, ci permettiamo di farLe notare che nel contenuto del comunicato stampa non ci risulta che a Lei venga attribuito il sostegno al 'Comitato Referendario Daunia chiama Molise". Probabilmente la costruzione della frase "Con loro, naturalmente altri sostenitori del 'Comitato Referendario Daunia chiama Molise' e iscritti al Meet-Up “Cinque Stelle Foggia”, come Nunzio Lops.“ può comunque trarre in inganno. Attendiamo la Sua nota di replica. "
in

Foggia 5 Stelle: “C’è un meetup copia-incolla di ‘Daunia chiama Molise’”

il 17 maggio del 2013 8 commenti