agroalimentare

  • Operazione 'Carne No-strana' nel Foggiano, al setaccio 105 macellerie: irregolarità nel 40% dei casi

  • 1500 produttori olivicoli foggiani fanno rete per rilanciare l'economia del territorio

  • L'Università di Foggia protagonista alla 'Fruit Logistica' di Berlino: "Esserci è un onore"

  • “Olio biologico di Capitanata prodotto ‘sano’ e di qualità”

  • "Vino in veritas", l'operazione dei Forestali stana i 'furbetti' vino: sequestrati 8mila litri

  • Olio Bio in tour, cresce in Capitanata la qualità certificata in tavola

  • Antichi Sapori, esulta Orsara: per il terzo anno consecutivo vince il premio qualità

  • 10 milioni per le polizze assicurative sul grano

  • Da 'Baccus' a 'Rodolfo', fino alle tangenti sui pomodori: gli affari della mafia foggiana nell'agroalimentare

  • Nasce 'Granosalus', il gruppo che tutela i consumatori sulla bontà di grano, pasta e farine

  • Il Governo dà uno schiaffo all’olio extravergine d’oliva made in Puglia

  • Sequestrato olio tarocco e alcol di contrabbando: il commento dell’on. Mongiello

  • Fiera dell'Agricoltura, l'eccellenza agroalimentare negli stand CIA Puglia

  • Zullo, Banfi e la poesia dell’attore: “Chero Peppe, servi la borragine!”

  • Grano in caduta libera, ancora ribassi. Ferrandino: “Necessario mobilitarsi”

  • Foggia capitale dell’Agroalimentare: inaugurato il distretto che valorizzerà le eccellenze del territorio

  • In fiera spunta 'L'albero del carciofo': "E' il simbolo del Made in Capitanata"

  • Orgoglio e tutela del Made in Capitanata. CIA: "Sì al Km 0 purché controllato"

  • Foggia vince la Coppa dei Campioni dell’innovazione: premiato lo spin-off ‘New Gluten World’

  • Bene l'export del pomodoro. Anicav a Foggia "per una filiera etica e sostenibile"

  • Olive, spaghetti e olio: l’eccellenza dell’agroalimentare nelle terre foggiane confiscate alla mafia

  • Foggia Capitale della sicurezza alimentare: sarà sede della ‘Borsa dell’agroalimentare”

  • Alto Tavoliere conquista tutti: successo per l’Educational Tour del Gal Daunia Rurale

  • Lo sfogo di Inneo: "Con 1500 voti in più avrei portato l'agroalimentare in Regione"