Il campo sportivo di Vieste si rifà il look: terminati i lavori di riqualificazione dell'impianto

L'inaugurazione si terrà domani pomeriggio prima della sfida con il Barletta. Costo complessivo, 450 mila euro, per il rifacimento del manto erboso, la sostituzione delle porte e le sedute delle panchine, l’allargamento del campo di circa 1,5 metri per lato

Il campo sportivo “Riccardo Spina”

Nuovo look per il campo sportivo “Riccardo Spina” di Vieste. Finalmente sono terminati i lavori di riqualificazione dell’impianto, e dopo il turno di coppa Italia, l’Atletico Vieste tornerà a giocare davanti al pubblico amico, anche in campionato.

Domenica 6 ottobre alle 15,30, prima della gara con il Barletta, ci sarà una sorta di ideale inaugurazione del rinnovato campo sportivo, alla presenza del sindaco, Giuseppe Nobiletti, dell’assessore allo Sport, Dario Carlino e dei dirigenti del club garganico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Finalmente Vieste si è dotata di un campo che ci consentirà di ospitare al meglio le squadre ospiti – commenta l’assessore Carlino – che ha seguito da vicino i lavori. La novità più importante è che finalmente, grazie all’allargamento del campo, il Riccardo Spina è omologato per le partite di serie D. In futuro ci saranno altri interventi, vogliamo fare del nostro stadio un vero e proprio gioiello nell’ambito dell’impiantistica sportiva regionale”. Costo complessivo, 450 mila euro, per il rifacimento del manto erboso, la sostituzione delle porte e le sedute delle panchine, l’allargamento del campo di circa 1,5 metri per lato. Altri lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria sono previsti successivamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Morsa da un rettile mentre è al lavoro nei campi. Corsa in ospedale per una giovane bracciante: "Era sopraffatta dal dolore"

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

  • Assalto paramilitare al blindato portavalori della Cosmopol: sgominata la banda, arresti anche nel Foggiano

  • Tragedia sfiorata in mare: madre e figlio rischiano di annegare, militare si lancia in acqua e li salva

Torna su
FoggiaToday è in caricamento