U.S. Foggia in vendita: il popolo rossonero contro il patron Casillo

Diversi i commenti postati dai tifosi su forum, social network e siti internet contro la decisione di Casillo di mettere in vendita la squadra rossonera. Tutti o quasi contro Don Pasquale

Regime rossonero

Non era ancora giunta a conclusione la conferenza stampa di Pasquale Casillo, che il popolo rossonero si era già riversato in rete, com'è costume negli ultimi tempi, tappezzando forum, social network e siti internet dei di commenti per esprimere il proprio parere in merito alla decisione del patron di mettere in vendita l'U.S. Foggia.

Centinaia campeggiano nella pagina di Facebook della società. Post nella maggior parte conditi anche da parole forti, sdoganate dai tifosi più accaniti. "Intanto la buona notizia è che finalmente avete finito di rendere ridicola questa società...poi se ci sarà un futuro o meno lo vedremo...di sicuro preferisco morire piuttosto che vivere come avremmo fatto sotto la vostra gestione"; o ancora supporter che solidarizzano con Zeman accusato dal patron di tradimento:"

"Una tifoseria come la nostra non può vivere come sta vivendo ... Vendere per fare cassa non è normale in un progetto calcistico ... Come non è normale di voler fare il progetto stadio solo per costruirci annesso centro commerciale e palazzi ... Diciamola tutta Sig. Presidente, Zeman ha capito subito il suo progetto e quindi ora porta gli odiati rivali e la loro città in massima serie ...".

Pochi gli utenti che invece stanno con la società e si scagliano contro il popolo foggiano:"Questi sono i foggiani. Pronti ad esaltarti e poi a condannarti alla gogna. V E R G O G N A". Oppure: " Non tutti vi odiano Presidente!".

Arriva persino il commento di un tifoso della Spal, società che milita nel girone dei rossoneri e dal futuro assai nebuloso: "Parole già sentite dalle mie parti (forza Spal!). Ragazzi purtroppo se siamo in C da tutto questo tempo un motivo ci sarà purtroppo. Tenete duro ragazzi".

Immancabile la pungente ironia della pagina di satira foggiana 'Foggbook':" Casillo: "Il Foggia è in vendita. Domattina alle 7 alle pezze americane ci sarà una nuova bancarella con le maglie ufficiali...", o ancora "Casillo elenca il patrimonio del Foggia: "Una causa già vinta, un decreto ingiuntivo, due gratta e vinci ancora da grattare, 10 biglietti della lotteria di carnevale".

Sul forum di 'Foggiacalciomania',  albergano lo sdegno e il pessimismo di chi paventa un futuro nero per la squadra: "Credo che stavolta sia davvero arrivato il momento di staccare la spina..ho sempre creduto che mantenere la categoria era la cosa migliore... Ma stavolta penso che ripartire sia la cosa migliore..vedi Salerno... (ripartita dalla serie D dopo il fallimento, ndr)" .

Infine c'è poi il post del tifoso qwe123, che racchiude il punto di vista di tanti altri utenti che si sentono presi in giro: "Personalmente a Casillo non condanno il fatto che abbia fatto una squadra mediocre, non condanno che abbia fatto andar via Zeman e non lo condanno per il mercato penoso perché se non ten i sold come fa a comprare? La sua gestione è quella che tutti i presidenti dovrebbero adottare perché spendere pacchi di soldi come fa il Benevento o come ha fatto l'Inter per secoli non è una gestione corretta. Non dimentichiamoci che le società di calcio sono società come tutte le altre e alla fine dell'anno si tira una linea e si redige un BILANCIO.  Quello che però io contesto e il motivo per cui io ce l'ho a morte con Casillo sono le CONTINUE prese per il c....Perché QUEST'ANNO hai detto "a gennaio con 4-5 giocatori" sistemiamo tutto e andiamo in B? Perché hai detto una serie di c...te, str...te e falsità pur sapendo BENISSIMO che non potevi realizzare ciò che promettevi? Perché non hai detto all'inizio dell'anno, durante l'anno e un mese fa qual è la VERA situazione? Ecco, le prese in giro e la poca chiarezza nei confronti dei tuoi primi "amici" (tifosi) , io non la perdonerò mai".

Intanto il futuro del Foggia resta un'incgnita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento