Un pezzo di Foggia alle Universiadi 2019: quattro studenti dell'Unifg convocati in Nazionale

Tre atleti e un tiratore gareggeranno alla XXX edizione delle olimpiadi riservate agli universitari, in programma dal 3 al 14 luglio a Napoli. Il Rettore: "Portate con fierezza il nome della vostra università"

Anche l’Università di Foggia sarà rappresentata alla XXX edizione delle Universiadi, in programma a Napoli dal 3 al 14 luglio. Quattro gli studenti UniFg convocati dalle nazionali delle rispettive discipline, eccoli: 

Giuseppe Pio Capano si misurerà nella gara di Tiro a Segno (specialità Carabina 10 metri) venerdì 5 e martedì 9 luglio. Tre gli atleti in gara: Maria Chiara Cascavilla correrà nei 5mila metri venerdì 12 luglio, mentre Gregorio Angelini e Francesco Fortunato gareggeranno nella marcia 20 km, sabato 13 luglio. 

Giuseppe Pio Capano (studente in “Scienze investigative” al Dipartimento di Giurisprudenza), Gregorio Angelini (studente in “Scienze delle attività motorie e sportive” al Dipartimento di Medicina clinica e sperimentale), Francesco Fortunato (studente in “Scienze delle attività motorie e sportive” al Dipartimento di Medicina clinica e sperimentale) e Maria Chiara Cascavilla (studente in “Medicina e chirurgia” al Dipartimento di Scienze mediche e chirurgiche) sono già disposizione dei rispettivi allenatori, e fatta eccezione per Capano – che gareggerà proprio nei primi giorni della competizione – entreranno tutti in scena sul finale dell’Universiade. Ai quattro atleti dell’Università di Foggia fatto giungere il suo saluto, in rappresentanza di tutta la Comunità accademica, il Rettore prof. Maurizio Ricci. "Quello che abbiamo fatto in questi anni per lo sport – dichiara il Rettore – non ha precedenti, in termini di investimenti materiali e immateriali. E lo abbiamo fatto soprattutto grazie agli stimoli e alle sollecitazioni pervenute dal delegato alle Attività sportive, prof.ssa Donatella Curtotti. Spero che il mio successore intenda proseguire con questi investimenti, continuando a considerare lo sport come una vera e propria cultura oltre che una disciplina didattica e scientifica. Aglistudenti dell’Università di Foggia convocati alle Universiadi 2019, dico solo di portate con fierezza il nome della nostra università". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti gli atleti dell’Università di Foggia convocati alle Universiadi 2019 fanno parte del programma Doppia/Carriera, che garantisce agli Studenti/Atleti la possibilità di sviluppare (in accordo coi docenti) un proprio percorso di studi e formazione, adattandone la flessibilità ai vari impegni agonistici nazionali e internazionali. L’Università di Foggia è stata la prima, in Italia, ad adottare ufficialmente questo programma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento