Calcio Foggia 1920, sfuma la trattativa con Greco: "Spero sia solo un arrivederci"

E' lo stesso calciatore ad informare i tifosi: "Ieri ho incontrato la nuova società . Mi hanno esposto il loro modo di lavorare ed il loro progetto tecnico ma sono costretto con grande rammarico a declinare l'offerta"

Leandro Greco

Non vestirà la maglia rossonera nè sarà rappresentato dagli storici 'Satanelli'. La trattativa di Calcio Foggia 1920 con Leandro Greco sfuma.

Non è stato raggiunto l'accordo. E a spiegarne i motivi è lo stesso calciatore. "Ieri ho incontrato la nuova società rappresentata da Ninni Corda, Gentile, Di Bari. Mi hanno esposto il loro modo di lavorare ed il loro progetto tecnico ma alla luce di quanto ho avuto modo di ascoltare, mi trovo costretto con grande rammarico a declinare l'offerta", spiega.

"Era un mio grande desiderio poter tornare pur sapendo di dovermi adattare sia economicamente che professionalmente, dal momento che si tratterebbe di scendere di ben due categorie. Ho dovuto però prendere atto (mio malgrado) che non ci sono le condizioni minime professionali per il mio modo di vedere le cose e per portare avanti qualsiasi progetto che veda protagonista anzitutto il Foggia e che possa mettermi nelle condizioni di poter essere utile ad una piazza verso la quale nutro infinita riconoscenza. Non spetterò mai di ringraziarvi per tutto l'affetto che mi avete dato. Spero sia solo un arrivederci".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

Torna su
FoggiaToday è in caricamento