Ufficiale, Brindisi-Foggia senza tifosi ospiti: trasferta vietata ai supporter rossoneri

Come già preannunciato, il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive ha determinato il divieto per gli alti profili di rischio della gara, in seguito agli scontri avvenuti dopo la sfida di Coppa Italia dello scorso 21 agosto

Anche il derby tra Brindisi e Foggia si giocherà senza tifosi rossoneri. È quanto deciso dal Comitato di Anlisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, che ha dato seguito alla Determinazione dell'Osservatorio nella quale si inseriva la gara, in programma domenica 13 ottobre alle ore 15, tra quelle connotate da alti profili di rischio. 

Determinanti, ai fini della scelta, gli scontri avvenuti tra fazioni opposte lo scorso 21 agosto al termine della sfida valida per il turno preliminare di Coppa Italia. 

Per l'occasione l'Osservatorio ha stabilito la "trasferta controllata" per i tifosi della Turris, in vista della gara di Coppa Italia in programma mercoledì 16 ottobre, suggerendo "l'adozione in sede di GOS della vendita dei tagliandi per i residenti nella Provincia di Napoli esclusivamente per il settore “ospiti” e nel limite stabilito dall’Autorità Provinciale di P.S, la vendita dei tagliandi per tutti gli altri settori dello stadio ai soli residenti in provincia di Foggia, implementazione del servizio di stewarding e rafforzamento dei servizi, anche nelle attività di prefiltraggio e filtraggio come previsto da specifiche disposizioni di settore".

Sempre per motivi di ordine pubblico la gara è stata anticipata alle ore 18

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento