Il consigliere De Martino abbonato al Foggia: "Il mio biglietto cedetelo ad un bambino indigente"

La proposta di Salvatore De Martino: "Si invita la società, qualora eventualmente fosse obbligata dalla prossima convenzione all'emissione di un biglietto per la mia carica di consigliere comunale, di destinarlo alla Caritas Diocesana che provvederà a destinarlo ad un bambino indigente della città" 

Immagine di repertorio

Oggi, domenica 3 settembre, la prima partita casalinga del Foggia Calcio, che dopo 19 lunghi anni torna a giocare in serie B. Per il Consigliere comunale Salvatore De Martino, come ogni anno, l'atto d'amore è compiuto: come sempre abbonato, come sempre pagante. Perchè i colori del cuore si sostengono anche in questo modo. 

De Martino: "Il mio biglietto ad un bambino indigente"

Una scelta convinta, che ha spinto il Consigliere a scrivere alla Società del Foggia Calcio e all'Ufficio di Gabinetto del Comune di Foggia, da una parte per comunicare il rifiuto categorico di ogni possibile "privilegio" in termini di biglietti eventualmente destinati ai Consiglieri comunali, dall'altra per una proposta: destinare il proprio biglietto-omaggio ad un bambino indigente scelto dalla Caritas Diocesana.

"Ho sempre inteso che il sostegno alla mia squadra dovesse passare attraverso il mio contributo anchce economico e l'ho fatto anche quest'anno sottoscrivendo un abbonamento", scrive il consigliere. "Si invita la società, qualora eventualmente fosse obbligata dalla prossima convenzione all'emissione di un biglietto per la mia carica di consigliere comunale, di destinarlo alla Caritas Diocesana che provvederà a sua volta e su mio invito a destinarlo in maniera assolutamente autonoma ad un bambino indigente della nostra città".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

lettera De Martino-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • Piero Pelù, rocker innamorato in quarantena a Foggia: "Sono corso da Gianna appena in tempo, in due ci diamo forza"

  • Incendio sulla 'pista', vigili del fuoco accerchiati e derubati delle attrezzature: notte di follia a Borgo Mezzanone

  • Tragedia ad Alberona, c'è una vittima: estratto dalle macerie il corpo di una donna: nel crollo 6 persone tratte in salvo

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento