Rotondo - Bondanese a 20 anni dalla prima gara affrontano le terre della Val D'orcia

l'equipaggio tutto foggiano innaugura la stagione rallystica 2019 per la ASD Piloti Sipontini.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Ha inizio la stagione rallystica 2019 per la ASD Piloti Sipontini. Ad inaugurarla sarà l'equipaggio tutto foggiano formato da Rotondo Andrea - Bondanese Luigi che a bordo della Mitsubishi Lancer evo IX affronteranno le strade sterrate del 10° Rally della Val d'orcia in programma il prossimo 08-10 febbraio e valevole per il campionato Raceday rally Terra. Si tratta di un avventura tutta nuova per l'equipaggio, che non ha mai gareggiato su fondo sterrato.

Le due Prove Speciali, Radiocofani e San Casciano dei Bagni omonime dei comuni ospitanti della provincia di Siena, saranno ripetute tre volte nel corso della giornata di Domenica 10 febbraio per un totale di circa 57 km di tratto cronometrato. Il Pilota Rotondo A. , emozionato, afferma che desiderava da tempo poter disputare un rally su terra pertanto si aspetta un avventura entusiasmante e divertente, che per l'occasione sarà un ottimo modo di celebrare il ventennale dalla prima gara con alle note l'amico Bondanese Luigi. Inutile sottolineare il feeling con la vettura, già utilizzata in diverse occasioni su asfalto, che mostrerà le sue doti sull'inesplorato fondo stradale. Asd Piloti Sipontini

Torna su
FoggiaToday è in caricamento