Rissa tra Manfredonia e Gioventù Calcio Foggia, le due società si scusano: "Presto un'amichevole tra le due scuole calcio"

In una nota congiunta i presidenti delle due società Paolo Schiavone e Giovanni Campanaro si scusano per non essere riuscite ad arginare l’inconveniente e precisano che nessun dirigente della Gioventù calcio Foggia è stato aggredito: "È stato soccorso in seguito a un malore"

A tre giorni dall'assurdo post partita tra Asd Accademia Manfredonia e Gioventù Calcio Foggia, gara di Allievi Provinciali, al termine della quale è scoppiata una rissa in campo tra i calciatori, le due società prendono la parola. Attraverso un comunicato congiunto i dirigenti delle due compagini "si dichiarano amareggiati per quanto successo dopo il triplice fischio di chiusura della gara. Ciò è scaturito dalla tensione accumulata dai ragazzi durante la gara decisiva per la vittoria del girone. Le medesime compagini si scusano per non essere riuscite ad arginare l’inconveniente che condannano e da cui si dissociano con fermezza ribadendo che nessuna colluttazione è mai avvenuta tra le componenti dirigenziali di entrambe le società che, piuttosto, si sono adoperate per sedare gli animi.

A tal proposito giova precisare che nessun dirigente della Gioventù Calcio Foggia è stato aggredito bensi veniva soccorso a causa di un malore improvviso causato dallo stress della partita.

Per consolidare i rapporti amichevoli - concludono i presidenti delle due società Paolo Schiavone e Giovanni Campanaro -  tra le due compagini che erano, sono e rimarranno assolutamente solidi, nell’ambito del comune progetto di lealtà sportiva che anima entrambe le società, si fa presente che le stesse organizzeranno un incontro tra le due scuole calcio affinchè il campo rafforzi la rispettiva amicizia, purtroppo turbata dall’evento spiacevole di domenica".

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Comunali Foggia 2019

    Comunali ed Europee 2019: seggi chiusi, al via lo spoglio per il sogno Bruxelles. Si attende il dato dell'affluenza

  • Politica

    Anche la 116enne Maria Giuseppa alle urne: è foggiana l'elettrice più anziana d'Italia e d'Europa

  • Meteo

    Allerta 'Gialla' in Capitanata: ancora piogge e temporali, violenta grandinata mette a rischio colture

  • Green

    Sulle spiagge pugliesi 1163 rifiuti ogni 100 metri: l'80% è plastica, migliaia di mozziconi di sigarette

I più letti della settimana

  • VIDEO | Pio e Amedeo show, gran finale ad Amici: una lettera e il quadro di un artista foggiano a Maria

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento