Chiusa per un terremoto, riapre dopo 16 anni la palestra comunale di Stornarella: "Che bello"

Taglio del nastro al presidente Emiliano. La palestra si trova all’interno dell’istituto comprensivo Aldo Moro nel plesso scolastico di via Benevento

Il taglio del nastro

Taglio del nastro, questa mattina, per la nuova palestra comunale di Stornarella. Chiusa nel 2002 dopo il terremoto, è stata riprogettata e costruita negli ultimi tre anni. Ad inaugurarla, insieme al sindaco della cittadina Massimo Colia, è stato il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.

La palestra si trova all’interno dell’istituto comprensivo Aldo Moro nel plesso scolastico di via Benevento. Sono intervenuti Milena Sabrina Mancini, dirigente scolastico, Maria Aida Episcopo, direttore UST Foggia, Anna Cammalleri, direttore generale Ufficio scolastico Puglia, don Antonio Mottola, vicario generale Diocesi Cerignola Ascoli Satriano e Nicola Gatta, presidente della Provincia di Foggia. 

“Siamo a Stornarella in provincia di Foggia – ha ricordato il presidente Emiliano – e al mio fianco c'è il Sindaco che ha appena inaugurato la nuova palestra.  Immaginate che la palestra era inagibile in questa scuola dal 2002, ovvero dal terribile terremoto del Molise che si proiettò anche in quest'area.  Ma siamo riusciti in questa operazione in pochissimo tempo perché tra l’ideazione nel 2015 e l'inaugurazione nel 2018 sono passati meno di tre anni". 

"Questo ovviamente per noi è motivo di grande orgoglio e faccio i miei complimenti al Sindaco per quello che ha fatto. Lavorare in questo modo con Sindaci bravi consente alla Regione Puglia di rendersi concreta: la Regione non è come un Comune, ma programma, prepara i bandi, consente ai Comuni che hanno progetti di utilizzare il danaro nella migliore delle maniere e sorveglia che il lavoro sia terminato bene nel tempo previsto. Ed è quello che oggi abbiamo fatto assieme al Sindaco”.

Il sindaco Colia ha aggiunto che “per noi è una grande soddisfazione, sono passati più di 16 anni da quando la palestra è stata chiusa, in questi anni i ragazzi venivano trasportati con lo scuolabus fino alla palestra delle scuole medie. Ovviamente c'era del disagio, ma adesso finalmente in poco meno di tre anni siamo riusciti a mettere a posto questa palestra e solo grazie al contributo regionale i ragazzi potranno tornare tranquillamente a svolgere la propria attività. Devo dire che questa non sarà solo la palestra della scuola, ma sarà la palestra comunale e del territorio di Stornarella, aperta anche alle associazioni che avranno la possibilità di poterla utilizzare”.

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • "Rara e dubbia presentazione clinica" del nascituro. La direzione del 'Riuniti' precisa: "Nessun abbaglio, adottata la corretta procedura"

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Incredibile agli Ospedali Riuniti di Foggia: medici sbagliano il sesso di un neonato, genitori sotto shock

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento