I tecnici di Casillo protocollano il progetto stadio a Palazzo di Città

Il centro polivalente sorgerà in via San Severo tra l'Unieuro e il treno delle Ferrovie del Gargano.Il primo cittadino Gianni Mongelli plaude l'iniziativa, ma invita alla prudenza

Il nuovo impianto sportivo targato Giugiaro - Casillo si farà e sorgerà in via San Severo tra il centro commerciale UniEuro e i binari del treno Flirt di Ferrovie del Gargano. Questa mattina i tecnici del patron del Foggia, Biancofiore, Casillo, Ciarambino, si sono recati a Palazzo di Città per protocollare il progetto del centro polivalente. Infatti oltre allo stadio, verrà costruita una Chiesa, una residenza per universitari, un centro commerciale e un ristorante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La presentazione del progetto avverrà nel dopo gara di domenica prossima. Il sindaco Mongelli ha espresso soddisfazione e ha valutato positivamente l’idea di incrementare lo sviluppo della città, ma ha ricordato che per la valenza sovracomunale dell’opera il progetto va inquadrato nell’ambito del Piano Urbanistico Generale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento