Scherma, 580 atleti sbarcano a Foggia per la prima prova Cadetti di Fioretto e sciabola

Domani mattina il via alle gare con il fioretto femminile e la sciabola maschile. Domenica in pedana per il fioretto maschile e la sciabola femminile. Dieci gli atleti foggiani del Circolo schermistico Dauno

Nel weekend Foggia sarà capitale italiana della scherma. Sulle pedane del Circolo Schermistico Dauno si svolgerà la prima prova nazionale di qualificazione Cadetti per fioretto e sciabola. Una competizione di grande rilievo, che vedrà in pedana 580 atleti (345 nei due tabelloni di fioretto e 235 nella sciabola), 27 dei quali pugliesi. Tra questi, saranno dieci gli atleti del Circolo Schermistico Dauno in gara, così suddivisi.

Nella prova di sciabola maschile scenderanno in pedana Ciro Buenza, Walter Buenza, Nicola Guascito, Andrea Guida, Marco Mastrullo, Emanuele Nardella e Arnaldo Piserchia. Nella prova di fioretto femminile gareggeranno Eliana Nappi e Giada Palumbo, mentre in quella maschile ci sarà Marco Virgilio.

Il programma delle gare prevede per domani, sabato 27 ottobre, le prove di fioretto femminile (inizio ore 9) e sciabola maschile (ore 12). Domenica 28 si disputeranno le gare di fioretto maschile (ore 9) e sciabola femminile (ore 13).

Potrebbe interessarti

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

  • Ultim'ora | Shock in via Tiro a Segno, a Cerignola: auto investe sei adolescenti, due sono gravissimi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento