"Una decisione inaccettabile", Bordo contro l'annullamento dei playout: "Commissariare la Lega è il minimo che si possa chiedere e fare"

Il parlamentare del Partito Democratico commenta la decisione del Consiglio Direttivo della Lega B di cancellare i playout, in seguito alla retrocessione del Palermo

"La Lega di Serie B non può stravolgere le regole del campionato a seconda della convenienza del momento o delle squadre coinvolte". Lo afferma l'onorevole Michele Bordo, deputato del Partito Democratico, che questa mattina ha depositato un'interrogazione al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti, titolare della delega allo Sport, con cui chiede l'intervento del Governo "per garantire la regolarità del campionato 2018-19 e promuovere la ridefinizione dell'assetto gestionale della Lega Serie B ".

"Il campionato che si è appena concluso è stato segnato negativamente fin dalla composizione dei calendari. Ricorsi e controricorsi, tribunali sportivi e amministrativi, hanno mandato totalmente in confusione i vertici della Lega Serie B che, nel maldestro tentativo di sbrogliare la matassa, hanno partorito un campionato a 19 squadre. Un unicum nella storia recente del calcio professionistico italiano che ha avuto conseguenze negative per le società e i tifosi.

Ieri la scelta assolutamente incomprensibile di annullare i play out conferma il livello di confusione dei vertici della Lega Serie B. Il Foggia è stato ingiustamente penalizzato da questa decisione inconcepibile e inammissibile.

Sotto il profilo sportivo, perché tutti devono essere messi nelle condizioni di competere alla pari con i propri concorrenti, e sotto il profilo economico, vista la differenza di introiti garantiti da tv e sponsor tra le società che giocano in B e quelle che giocano in Lega Pro. Il commissariamento della Lega Serie B è il minimo che si possa chiedere e fare - conclude Bordo - per restituire correttezza e serenità al campionato, alle società e ai tifosi".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento