Il grande salto di Pasquale Marcello Falcone, fischietto foggiano da seria A

L’arbitro foggiano esordirà domani sera nella massima serie dirigendo la sfida tra Real Rieti e Real Arzignano

Pasquale Marcello Falcone

Un arbitro da serie A. Il grande salto di Pasquale Marcello Falcone sta per essere compiuto. Il fischietto foggiano, infatti, domani alle 20.45 vivrà una serata professionalmente gratificante. Il Palamalfatti di Rieti ospiterà la gara di serie A di calcio a 5 tra i padroni di casa del Real Rieti e il Real Arzignano. Nella terna arbitrale ci sarà anche Falcone. E sarà la prima volta.

L’arbitro appartenente alla sezione di Foggia farà il suo approdo nella massima serie, affiancato dal collega Luca Petrillo della sezione di Catanzaro e dal cronometrista Ivo Colangeli della sezione di Aprilia.

32 anni, professore aggregato di Economia presso l’Università degli studi di Roma Unitelma Sapienza, per Falcone si tratta del coronamento di un sogno, dopo una lunga gavetta cominciata nel 2010, che lo ha visto dirigere oltre 100 gare tra serie C2, C1, B e A2. Fino alla gara di Rieti, il primo atto di una nuova entusiasmante avventura. Come direbbero gli inglesi: “Good luck”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Locale sovraffollato, multa e 5 giorni di chiusura dopo 70 giorni di stop forzato. Titolari si scusano: "Situazione ingestibile"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento