Cori razzisti contro il Foggia: il Giudice sportivo multa il Verona

5mila euro di multa alla società veneta per i cori insultanti di matrice territoriale al 10' e 25' della ripresa. Un turno di squalifica per Kragl (era diffidato)

Gli insulti ai foggiani da parte dei tifosi del Verona non sono passati inosservati. Il Giudice Sportivo ha infatti inflitto un'ammenda di 5mila euro all'Hellas Verona "per avere i suoi sostenitori, al 10' e al 25' del primo tempo, intonato un coro insultante di matrice territoriale nei confronti della tifoseria avversaria".

Un turno di squalifica, invece, per Olli Kragl: l'esterno tedesco, ammonito nel secondo tempo durante la gara di domenica, era diffidato.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lesina, presunti abusi edilizi nella 'tenuta' amata da Salvini. GdF nelle proprietà di Massimo Casanova

  • Cronaca

    Nuova tegola per Bonassisa: scattano i sigilli del Noe alla discarica della 'Cupello Ambiente'

  • Cronaca

    Stanato traffico di droga sull'asse Lucera - Isernia: così si facevano gli affari con la 'coca' in Molise

  • Economia

    'No' ad una discarica di rifiuti speciali tra Lucera e Pietramontecorvino: il Tar respinge il ricorso di Biogestioni

I più letti della settimana

  • Gino Lisa, ecco il piano di sviluppo dell'aeroporto per una Foggia Città d'Europa

  • Paura a San Nicandro: litigano in strada per un incidente, uno dei due estrae una pistola e spara contro l'auto "nemica"

  • Sfida i carabinieri in sella a una moto, gestacci e insulti ma durante la fuga si schianta contro un palo: arrestato

  • "Antonio per me era un fratello", il grande cuore di Denny nel brano-ricordo 'E mo’ si n’angelo': "E' per te amico mio"

  • Tragico incidente in viale XXIV Maggio: auto investe e uccide cane, padrone in ospedale per un malore

  • Incredibile parto a Foggia, bambino nasce in casa alla Macchia Gialla: benvenuto al mondo Michele!

Torna su
FoggiaToday è in caricamento