MotoGp: a Valencia vince Dovizioso, ma c'è gioia anche per Pirro. Quarto posto e miglior risultato in carriera

Nel Gran Premio di Valencia, ultima prova della stagione, il pilota di San Giovanni Rotondo chiude al quarto posto in sella alla Ducati arrivando a un secondo dal podio. Vittoria all'altro ducatista Dovizioso

Michele Pirro

Nel pomeriggio che ha visto un sontuoso Dovizioso trionfare sotto la pioggia, c'è gioia anche per Michele Pirro.

Il pilota di San Giovanni Rotondo, in sella alla Ducati, ha chiuso al quarto posto nel Gran Premio di Valencia, ultima prova del campionato mondiale di MotoGp, vinto anche quest'anno dallo spagnolo Marc Marquez.

Un pomeriggio in cui la pioggia l'ha fatta da padrona, determinando la divisione della corsa in due parti, dopo l'interruzione a metà del gran premio che aveva visto la caduta di numerosi piloti tra i quali lo stesso Pirro, comunque capace di ripartire.

Ripresa la corsa, Dovizioso ha preso subito il largo chiudendo al primo posto, precedendo gli spagnoli Alex Rins (in sella alla Suzuki) e Pol Espargaró (Ktm). Ai piedi del podio ecco spuntare la Ducati della wild card Pirro, piazzatosi davanti alla Honda ufficiale di Dani Pedrosa. Solo 13esimo Valentino Rossi, scivolato a sei giri dal termine quando occupava la seconda piazza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Pirro si tratta del miglior risultato in carriera in MotoGp.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • "Mai visto nulla di simile". Dentro l'ospedale Covid di Casa Sollievo. Il dr Del Gaudio: "Il lavoro è duro e complesso"

  • Chiudono le pompe di benzina e gasolio: si comincia da mercoledì: "Da soli non ce la facciamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento