Il Collare d’oro a Martina Criscio: l’atleta foggiana premiata per l’oro ai mondiali di scherma

La sciabolatrice dell’Esercito premiata oggi presso il Salone d’onore del Foro Italico dal Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, dal Ministro dello Sport Luca Lotti e dal presidente del Coni Malagò

Il CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) ha consegnato oggi alla campionessa foggiana di scherma Martina Criscio il Collare d’Oro al Merito Sportivo, che costituisce la massima onorificenza dello sport italiano.

A motivare il riconoscimento, la vittoria dei Campionati Mondiali di sciabola a squadre conseguita lo scorso 25 luglio a Lipsia, insieme alle compagne Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Irene Vecchi.

La cerimonia di consegna si è tenuta presso il Salone d’Onore del Foro Italico alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni, del Ministro dello Sport Luca Lotti e del Presidente del CONI Giovanni Malagò.

La campionessa, al termine della cerimonia, ha così commentato l’onorificenza: “È un’emozione unica, si tratta del riconoscimento più importante per noi atleti e mi fa sentire  sempre più orgogliosa di portare il tricolore con me nel mondo. Ringrazio l’Esercito che mi permette da quando avevo 17 anni di praticare questo sport ormai essenza della mia vita”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

  • Foggia nella morsa di ragazzi violenti. 50enne aggredito scrive al Prefetto: "Stiamo crescendo dei tifosi della malavita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento