Il Collare d’oro a Martina Criscio: l’atleta foggiana premiata per l’oro ai mondiali di scherma

La sciabolatrice dell’Esercito premiata oggi presso il Salone d’onore del Foro Italico dal Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, dal Ministro dello Sport Luca Lotti e dal presidente del Coni Malagò

Il CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) ha consegnato oggi alla campionessa foggiana di scherma Martina Criscio il Collare d’Oro al Merito Sportivo, che costituisce la massima onorificenza dello sport italiano.

A motivare il riconoscimento, la vittoria dei Campionati Mondiali di sciabola a squadre conseguita lo scorso 25 luglio a Lipsia, insieme alle compagne Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Irene Vecchi.

La cerimonia di consegna si è tenuta presso il Salone d’Onore del Foro Italico alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni, del Ministro dello Sport Luca Lotti e del Presidente del CONI Giovanni Malagò.

La campionessa, al termine della cerimonia, ha così commentato l’onorificenza: “È un’emozione unica, si tratta del riconoscimento più importante per noi atleti e mi fa sentire  sempre più orgogliosa di portare il tricolore con me nel mondo. Ringrazio l’Esercito che mi permette da quando avevo 17 anni di praticare questo sport ormai essenza della mia vita”.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • La Capitanata in lutto: è morta la 'nonna d'Europa' Giuseppa Robucci, si è spenta a 116 anni (e 90 giorni)

  • "Sono il ragazzo che ti ha fatto male", 17enne chiede perdono all'agente investito: "Scusa, ho avuto tanta paura"

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Attimi di paura in ospedale: violento irrompe in Pronto Soccorso, aggredisce infermiere e lancia in aria pc e defibrillatore

  • Ragazze sfruttate e fatte prostituire, le camere in pieno centro a Foggia: in carcere maitresse (nei guai locatori)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento