A Mancini la Curva Nord dello Zaccheria, Foggia-Lumezzane si gioca a Bari

Piemontese: "La sua scomparsa ha scosso ed emozionato la cittadinanza che lo riconosceva testimone dei valori più nobili dello sport". La Prefettura sequestra il cantiere della Tribuna Ovest

Nel giorno in cui il consiglio comunale di Foggia ha approvato all’unanimità la proposta dell’intitolazione della Curva Nord dello Zaccheria all’ex portiere rossonero Franco Mancini, scomparso a soli 43 anni,  la Prefettura ha preso la decisione di far giocare Foggia-Lumezzane al San Nicola di Bari. franco-mancini-2

Contemporaneamente è stato disposto il sequestro del cantiere della Tribuna Ovest dov'erano in corso i lavori per la rimozione della guaina che penzola dalla copertura dello stadio.

Sulla decisione di intitolare la curva a “Mancio” presa stamane a Palazzo di Città, è intervenuto il presidente del consiglio Raffaele Piemontese : “Abbiamo accolto e condiviso la proposta di intitolare la curva nord alla memoria di uno dei calciatori più legati alla città di Foggia. Franco Mancini. Il portiere del Foggia degli anni d’oro di Zeman è sempre stato un beniamino della tifoseria rossonera. La sua scomparsa ha scosso ed emozionato la cittadinanza che lo riconosceva testimone dei valori più nobili dello sport"

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Caos playout, il Comune sostiene il Foggia calcio e chiama in causa i legali

  • Cronaca

    Portano via un cane con la forza, volontaria aggredita e minacciata: "Sgozzo te e la Melfitani, poi incendio il locale"

  • Cronaca

    Vandali imbrattano le fioriere del centro di Foggia. L'ira di Landella: "Balordi che si credono artisti"

  • Cronaca

    Prima notte di nozze turbolenta tra Macari e Kragl, litigano e arriva la polizia. Poi il bacio: "Non abbiamo sfondato la stanza"

I più letti della settimana

  • Arrestati i 'fannulloni' dell'ospedale di San Severo: c'è anche un primario, andavano al bar o al mare invece di lavorare

  • Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Assenteismo, blitz nelle strutture dell'Asl: otto arresti della guardia di finanza, sospeso un dirigente

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Scandalo in ospedale, assenze non giustificate e "forzature" del sistema informatico: ecco i motivi dell'arresto di Pennacchia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento