Corsa su strada: ennesimo trionfo per Lisa Stoico. La giovane atleta garganica vince a Lonigo

Lisa (portacolori dell’US Intrepida di Verona) ha vinto la competizione percorrendo i 1400 metri del tracciato in quattro minuti e quarantadue secondi

Il 6 Ottobre si è disputata a Lonigo (VI) la gara valevole per l’assegnazione del campionato regionale veneto CSI e per la qualificazione ai campionati italiani di corsa su strada che si disputeranno il 20 Ottobre a Palmanova (UD).

Lisa (portacolori dell’US Intrepida di Verona) ha vinto la competizione percorrendo i 1400 metri del tracciato in quattro minuti e quarantadue secondi. La gara prevedeva un percorso di due giri di 700 metri.

Nel primo giro Lisa ha controllato le avversarie, nel secondo ha incrementato il ritmo, sferrando l’attacco decisivo nella parte finale e presentandosi al traguardo con un buon margine sulle inseguitrici, aggiudicandosi il titolo di campione regionale Veneto di corsa su strada.

Anche in quest’occasione Lisa ha voluto indossare la maglia dell’associazione cancersucks.it per la lotta contro il cancro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La prossima gara a Rovereto per il 72 Giro podistico di Rovereto, che sarà ultima gara di preparazione al campionato italiano che si disputerà il 20 Ottobre, in quell’occasione, la giovane atleta di origine sannicandrese dovrà difendere il titolo italiano conquistato lo scorso anno proprio a Palmanova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Locale sovraffollato, multa e 5 giorni di chiusura dopo 70 giorni di stop forzato. Titolari si scusano: "Situazione ingestibile"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento