Accordo tra Comune e vecchia società: Il Foggia giocherà allo 'Zac'

Sottoscritto un accordo verbale che riconosce i lavori realizzati dall'U.S. Foggia e che rende disponibile le strutture alla nuova società

Lo stadio "Pino Zaccheria"

Nel pomeriggio di oggi il Comune di Foggia e l’US Foggia sono addivenuti ad un bonario componimento della controversia concernente lo stadio comunale Pino Zaccheria sottoscrivendo un verbale che, da un lato riconosce l’utilità dei lavori realizzati all’impianto dall’Us Foggia, dall’altro rimette nell’immediata disponibilità dell’ente e, quindi, di conseguenza dell’ACD Foggia il campo di gioco, spogliatoi e botteghini.

Il Comune di Foggia, entro una settimana, attraverso la sua struttura tecnica e in contraddittorio con i tecnici designati dalla società, valuterà l’effettiva entità dei lavori realizzati con redazione di apposito verbale di constatazione dello stato dei luoghi.

Il Sindaco di Foggia Gianni Mongelli, nel prendere atto della disponibilità delle parti, ringrazia chi ha collaborato al buon esito della trattativa, auspicando che tutte le formalità tecniche ed amministrative si perfezionino al più presto. Il Sindaco ha colto l’occasione per rinnovare gli auguri di buon lavoro per l’imminente avvio del campionato.

Soddisfazione è stata espressa anche dal legale dell’Us Foggia, avvocato Corsini, per l’intesa raggiunta, e si augura che la stessa possa perfezionarsi con un successivo accordo delle parti.

All’incontro era presente anche il presidente dell’ACD Foggia Davide Pelusi che si è congratulato con il sindaco e con l’US Foggia per la immediata messa a disposizione dei luoghi indispensabili allo svolgimento dell’attività tecnica e alla sottoscrizione degli abbonamenti, i cui botteghini saranno operativi già a partire dalle prossime ore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento