Rissa nell'intervallo di Foggia-Taranto, maxi stangata del Giudice sportivo: 5 turni di squalifica ad Anelli, 3 a Ninni Corda

Costa caro al Foggia l'infuocato intervallo della sfida con il Taranto. Il difensore ha rimediato 5 giornate per aver tentato prima di colpire il tecnico Ragno e per aver sputato a un avversario. Tre turni al tecnico per comportamento irriguardoso all'indirizzo dell'arbitro e per aver partecipato al parapiglia con i calciatori della squadra avversaria. Una giornata di squalifica anche per Di Masi

Paga un conto salatissimo il Foggia per i disordini avvenuti nell'intervallo della gara contro il Taranto. Il Giudice Sportivo ha infatti inflitto ben 5 giornate di squalifica al difensore Cristian Anelli "per avere, nel corso dell'intervallo, tentato di colpire con una manata, dapprima, l'allenatore e, in seguito, un calciatore della squadra avversaria, al quale rivolgeva anche gesti irriguardosi e uno sputo. Tale condotta determinava una situazione di forte tensione, nel tunnel degli spogliatoi, tra diversi calciatori delle due squadre, sedata solo grazie all’intervento delle Forze dell’Ordine".

Mano pesante anche nei confronti del tecnico Ninni Corda, protagonista di un violento alterco con il difensore del Taranto Luigi Manzo (anch'egli espulso e squalificato per tre turni) per il quale fu espulso dal direttore di gara: "Nel corso dell'intervallo, nel tunnel che conduce agli spogliatoi, protestava con atteggiamento irriguardoso all'indirizzo del Direttore di gara. Successivamente, inoltre, rivolgeva espressioni offensive a un calciatore della squadra avversaria partecipando così al parapiglia con i calciatori della squadra avversaria". 

Stop di un turno per Manlio Di Masi, reo di "rivolto espressioni offensive all'indirizzo dei componenti della squadra avversaria". 

Provvedimento disciplinare anche nei confronti del Team Manager Diego Valente, inibito fino al 30 ottobre per aver colpito con una manata al volto l'allenatore del Taranto durante l'intervallo. 

Il parapiglia con "spintoni e frasi triviali all'indirizzo dei calciatori avversari" costa, infine, anche mille euro di multa alla società rossonera. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento