Minacce a Corda, il Brindisi contesta il presidente del Taranto: "Massima ospitalità al Foggia calcio"

Il presidente Vangone si dissocia dalle affermazioni di Giove che nel post gara aveva intimato al tecnico del Foggia di non presentarsi a Brindisi, dove i rossoneri saranno impegnati domenica prossima: "Lo sport è veicolo di valori quali rispetto, educazione, aggregazione e condivisione sociale"

La SSD Brindisi Football Club, nella persona del presidente Ing. Umberto Vangone, prende le distanze dalle affermazioni del presidente del Taranto FC 1927, Massimo Giove, rilasciate nella zona limitrofa alla Sala Stampa dello stadio “Pino Zaccheria” di Foggia, al termine della gara di campionato Foggia-Taranto - disputatasi nella giornata di ieri e valevole per la 6^ giornata del Campionato Nazionale Serie D girone H -, nelle quali, rivolgendosi a tesserati del Foggia, auspicava un clima ostile in occasione della prossima gara di campionato Brindisi-Foggia.

La Società, dissociandosi da tali dichiarazioni che possano destabilizzare un ambiente sereno, rimembra il ruolo dello sport come veicolo di valori quali rispetto, educazione, aggregazione e condivisione sociale. Pertanto, la SSD Brindisi Football Club, in vista dell’incontro di calcio Brindisi-Foggia, in programma domenica 13 ottobre allo stadio “Franco Fanuzzi” di Brindisi, dove indubbiamente le due compagini si daranno battaglia in campo fino all’ultimo minuto, garantisce la massima ospitalità e collaborazione a tutta la dirigenza del Calcio Foggia 1920.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento