Foggia-Pisa 1-0, le pagelle: Venitucci, un ritorno fondamentale

Il fantasista battezza il suo ritorno dal 1' segnando il gol vittoria. Molina tuttofare, Cruz moto perpetuo. Bene anche Perpetuini, Gigliotti e Traore. D'Orsi in difficoltà

L'undici rossonero

Le pagelle di Foggia-Pisa

  
Foggia (5-4-1) Ginestra 6; Traore 7 (44'st Wagner s.v.) D'Orsi 5,5 Gigliotti 6,5 Toppan 6,5 Cardin 6; Cruz 7 (29'st Cortesi s.v.) Molina 7 Perpetuini 6,5 Venitucci 7 (11'st Tomi 6); Agodirin 6. A disposizione: Botticella, Bianchi, Giovio, Pompilio. Allenatore Stringara 7

Pisa (4-4-2) Pugliesi 6 Audel 5,5 Raimondi 6 Buscaroli 6 Bizzotto 4 (1'st Benvenga 6,5); Tulli 6 Obodo 5,5 Berardocco 5,5 Tremolada 6 (17'st Strizzolo 5,5); Carparelli 5 (37'st Ilari s.v.), Perez 5,5. A disposizione: Sepe, Ton, Sodano, Scampini. Allenatore Tacchi (squalificato Papagni) 5,5

MIGLIORI TODAY
Venitucci 7 - Stringara lo schiera dal primo minuto sulla sinistra, con licenza di accentrarsi e di inventare. Si vede da subito che è ispirato e che ha il piede caldo. All'8' fa le prove generali per il gol, il quarto in campionato, che arriverà diciotto minuti dopo. Nella ripresa sfiora anche la doppietta prima di lasciare il campo a Tomi.
Traore 7 - Terzino difensivo in partenza, autentica spina nel fianco sinistro dei toscani. In tandem con Cruz ridicolizza il povero Bizzotto. Suo l'assist del gol. Esce in preda ai crampi.
Cruz 7 - Ok, ogni tanto eccede nel correre a testa bassa ignorando i compagni meglio piazzati, ma è in assoluto il giocatore più pericoloso dei suoi. Dai suoi piedi nasce l'azione del gol. Rete che meriterebbe se solo fosse un pochino più fortunato, ma per ben sei volte la buona sorte gli volta le spalle.
Molina 7 - Stringara lo preferisce a Wagner come partner di Perpetuini. E il ragazzo non delude. Arpiona un'infinità di palloni e avvia numerose ripartenze. La sua poliedricità tattica non smetterà mai di stupire.


PEGGIORI TODAY
D'Orsi 5,5 - Dalle sue parti il Pisa sembra poter far male. In affanno quando Tulli lo punta.
 

PER LA CRONACA DELLA GARA CLICCA QUI

Mister Stringara 7 - Non sono pochi quelli che avranno storto il naso di fronte allo schieramento iniziale proposto dal tecnico di Orbetello. E invece la prova dei suoi ragazzi dà ragione ad ogni sua scelta. La squadra gioca una gara di grande intensità, costruendo un numero considerevole e insolito di palle gol. Con un pizzico di fortuna e di malizia sotto porta il punteggio sarebbe stato anche più corposo. Sagge anche le scelte nei cambi, con l'innesto di Cortesi e Tomi utili ad alleggerire la pressione sulle fasce dei toscani. Accorcia a 6 punti la distanza dalla Pro Vercelli. Non pochi, ma sperare non nuoce.

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

  • Terribile incidente in moto, muore 38enne foggiano. "Ciao bomber, ora fai gol anche in Paradiso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento