Da Kragl a Gerbo. Ufficiale l'addio al Foggia: la Figc delibera lo svincolo dei calciatori

Oltre ai rossoneri, si liberano anche i calciatori di Albissola, Lucchese, Siracusa e Arzachena, che non si sono iscritti al campionato di serie C

La notizia era nota da tempo, ora c'è anche l'ufficialità. Con la mancata iscrizione al campionato di serie C, in base all'articolo 110 delle NOIF, la Figc ha deliberato lo svincolo d'autorità di tutti i calciatori tesserati del Foggia calcio. 

Destino comune anche alle altre società non iscrittesi alla terza serie, ovvero Albissola, Lucchese, Siracusa e Arzachena. 

Finisce così l'avventura di calciatori che hanno scritto una pagina di storia del Foggia calcio, dal capitano Agnelli, al jolly Alberto Gerbo, passando per Fabio Mazzeo, Ciccio Deli e il tedesco Oliver Kragl, quest'ultimo in attesa della delibera per poter firmare con il Benevento.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piccola Alice non ce l'ha fatta: è morta la bimba di 6 mesi in vacanza con i genitori sul Gargano

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Attimi di terrore a Vieste: bimba di 6 mesi rischia di morire soffocata, sanitari le salvano la vita

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento