Il Foggia calcio si oppone al blocco dei playout e annuncia il ricorso al Tar

Una mossa che arriva quasi a sorpresa, e in anticipo rispetto alla decisione che la Figc prenderà - dopo il parere del Collegio di Garanzia - proprio sul blocco dei playout il prossimo 23 maggio

Il Foggia calcio si oppone fermamente al blocco dei playout. Dopo aver incassato il parere negativo del Collegio di Garanzia del Coni in merito al ricorso contro la penalizzazione di 6 punti, la società rossonera ha deciso di ricorrere alla Giustizia Amministrativa contro la delibera del Consiglio Direttivo dello scorso 13 maggio, nella quale è stato deciso l'annullamento dei playout, in seguito alla retrocessione in serie C del Palermo.  

Ad annunciarlo è lo stesso sodalizio dauno attraverso i propri canali ufficiali. Una mossa che arriva quasi a sorpresa, e in anticipo rispetto alla decisione che la Figc prenderà - dopo il parere del Collegio di Garanzia - proprio sul blocco dei playout il prossimo 23 maggio. 

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • "Rara e dubbia presentazione clinica" del nascituro. La direzione del 'Riuniti' precisa: "Nessun abbaglio, adottata la corretta procedura"

  • Incredibile agli Ospedali Riuniti di Foggia: medici sbagliano il sesso di un neonato, genitori sotto shock

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Incidente stradale a Foggia, scontro frontale tra due auto in viale Fortore: cinque feriti

  • Prima il litigio, poi la violenza: uomo accoltellato in via San Severo, polizia interroga una donna

Torna su
FoggiaToday è in caricamento