Ricorso del Foggia calcio contro la penalizzazione: udienza fissata per il 17 maggio

Lo ha comunicato il Coni alla società rossonera. Nel ricorso al collegio di Garanzia, la società rossonera chiede una rideterminazione della sanzione

Immagine di repertorio

Si terrà venerdì 17 maggio, a partire dalle ore 14, presso la sede del Coni, l'udienza sul ricorso del Foggia calcio al Collegio di Garanzia, contro la penalizzazione di 6 punti.

Nel ricorso, la società rossonera chiede una rideterminazione della sanzione "riducendola nella misura ritenuta di giustizia".

Dunque, la decisione arriverà a quasi una settimana dal termine della regular season, che si chiuderà nella giornata di domani. Il Foggia sarà impegnato al "Bentegodi" di Verona, e con una vittoria si guadagnerebbe quanto meno l'accesso ai playout. Ma, a questo punto c'è la possibilità - considerando anche la situazione del Palermo - che il discorso salvezza (diretta o tramite playout) possa non chiudersi nella giornata di domani. Anche perché l'udienza si terrà solo due giorni prima della data prevista per la gara di andata dei playout, il cui slittamento non è affatto da escludere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento