Delio Rossi non è a Foggia, ma ieri contattato dalla società: c'è la disponibilità a tornare ad allenare i rossoneri

Per il tecnico riminese si tratterebbe di un ritorno. Nessun contatto anche con Serse Cosmi e Francesco Guidolin, che per ora sembrano più suggestioni

Delio Rossi

Delio Rossi si o no? Nella giornata di ieri il mister sarebbe stato contattato e avrebbe dato la sua disponibilità ad allenare il Foggia Calcio.  In questo momento non è in città, ma tra Roma e Foggia lo separano 350 chilometri e una telefonata. Adesso tocca alla società decidere se puntare su un profilo carismatico e di esperienza come quello del mister riminese.

Agli inizi dei Novanta allenava i ragazzini del Foggia per tirarli fuori dalla strada e gli operai del dopolavoro di Torremaggiore, come ribadì nel corso di una conferenza stampa, e alla fine dei 2000 vinceva la Coppa Italia con la Lazio. Per il tecnico ex Salerninata, Lazio, Pescara, Bologna, Fiorentina, Sampdoria, si tratterebbe di un ritorno. Allenò i rossoneri nella stagione '95-96'.

Rossi non sarebbe però l'unico tra i papabili alla successione di Grassadonia, in calo le quotazioni di Gigi Del Neri con cui non ci sarebbero mai stati contatti, ma solo voci di mercato. Nessun contatto anche con Serse Cosmi e Francesco Guidolin, che per ora sembrano più suggestioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • 400 ulivi tagliati 'con le mani', amaro risveglio nei campi di Stornarella. La vittima: "Buon miserabile Natale anche a voi!"

  • Domestica ruba denaro in casa, viene incastrata dalle telecamere e minaccia la proprietaria: "Stai attenta, non sai chi sono io"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento