Delio Rossi non è a Foggia, ma ieri contattato dalla società: c'è la disponibilità a tornare ad allenare i rossoneri

Per il tecnico riminese si tratterebbe di un ritorno. Nessun contatto anche con Serse Cosmi e Francesco Guidolin, che per ora sembrano più suggestioni

Delio Rossi

Delio Rossi si o no? Nella giornata di ieri il mister sarebbe stato contattato e avrebbe dato la sua disponibilità ad allenare il Foggia Calcio.  In questo momento non è in città, ma tra Roma e Foggia lo separano 350 chilometri e una telefonata. Adesso tocca alla società decidere se puntare su un profilo carismatico e di esperienza come quello del mister riminese.

Agli inizi dei Novanta allenava i ragazzini del Foggia per tirarli fuori dalla strada e gli operai del dopolavoro di Torremaggiore, come ribadì nel corso di una conferenza stampa, e alla fine dei 2000 vinceva la Coppa Italia con la Lazio. Per il tecnico ex Salerninata, Lazio, Pescara, Bologna, Fiorentina, Sampdoria, si tratterebbe di un ritorno. Allenò i rossoneri nella stagione '95-96'.

Rossi non sarebbe però l'unico tra i papabili alla successione di Grassadonia, in calo le quotazioni di Gigi Del Neri con cui non ci sarebbero mai stati contatti, ma solo voci di mercato. Nessun contatto anche con Serse Cosmi e Francesco Guidolin, che per ora sembrano più suggestioni.

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento