La scherma foggiana si fa sentire agli Europei: la sanseverese Gaia Pia Carella è medaglia di bronzo

L'atleta del Champ Napoli si è arresa in semifinale alla turca Erbil, poi vincitrice della medaglia d'oro. Nel fioretto maschile terzo posto per Tommaso Martini, arresosi solo al tedesco Borowiak

Gaia Pia Carella (Ph. Bizzi Team)

Partenza col botto per la scherma pugliese nei Campionati Europei Giovani e Cadetti Foggia2019 con la medaglia di bronzo di Gaia Pia Carella nella sciabola femminile Under 17. Sospinta dal calore del pubblico foggiano, l’atleta nata a San Giovanni Rotondo (ma originaria di San Severo) e tesserata per la ASD Champ Napoli, ha esordito in tabellone regolando 15-9 la bielorussa Alisiya Malazhavaya poi ha superato l’ungherese Katinka Battai Sugar con una splendida rimonta culminata sul 15-13 mentre nei quarti ha sconfitto l’ucraina Sofiya Golovkina per 15-10. In semifinale però ha trovato un’avversaria davvero in stato di grazia, la turca Nisanur Erbil, che si è imposta per 15-5 e che avrebbe poi vinto la medaglia d’oro superando in finale la russa Zinyukhina per 15-13. Eliminata agli ottavi di finale Benedetta Fusetti, fermata sul 15-13 dalla russa Vlada Plekhanova. Federica Guzzi Susini esce all’altezza dei sedicesimi, superata 15-13 dall’ucraina Golovkina; stop al primo turno per Lucrezia Del Sal, sconfitta all’ultima stoccata dalla turca Tugce Kaya.

Prima di Gaia Carella era andato a medaglia il toscano Tommaso Martini, bronzo nel fioretto maschile Cadetti: Martini ha debuttato in tabellone regolando 15-11 il francese Eliot Chagnon poi ha superato in sequenza l’ungherese Gergo Szemes per 15-12, il britannico Harry Gray per 15-7 ed il ceco Marek Totusek col punteggio di 15-8. In semifinale però ha dovuto cedere il passo col punteggio di 15-9 al tedesco Arwan Borowiak, poi vittorioso in finale sul russo Kozlov. Si ferma ai piedi del podio Giuseppe Franzoni, che elimina l’austriaco Andreas Kalt per 15-7 e l’olandese Ashwan Joemrati per 15-11 prima di imporsi 15-12 nella sfida tutta italiana con Damiano Di Veroli. Fatale l’assalto dei quarti di finale con il croato Borna Spoljak, vittorioso per 15-12. Damiano Di Veroli, fermato da Franzoni nel derby azzurro degli ottavi, aveva sconfitto nei primi due turni l’ucraino Daniil Tkach per 15-10 ed il turco Alp Eyupoglu per 15-11. Esce al primo turno della diretta Giulio Lombardi, sconfitto 11-10 dal britannico William Lonsdale.

CAMPIONATI EUROPEI CADETTI E GIOVANI - FIORETTO MASCHILE CADETTI - Foggia, 22 febbraio 2019

Finale

Borowiak (Ger) b. Kozlov (Rus) 15-12

Semifinali

Borowiak (Ger) b. Martini (ITA) 15-9

Kozlov (Rus) b. Spoljak (Cro) 15-13

Quarti

Martini (ITA) b. Totusek (Cze) 15-8

Borowiak (Ger) b. Podralski (Pol) 15-8

Spoljar (Cro) b. Franzoni (ITA) 15-12

Kozlov (Rus) b. Osipov (Rus) 15-12

Tabellone dei 16

Martini (ITA) b. Gray (Gbr) 15-7

Franzoni (ITA) b. Di Veroli (ITA) 15-12

Tabellone dei 32

Martini (ITA) b. Szemes (Hun) 15-12

Di Veroli (ITA) b. Eyupoglu (Tur) 15-11

Franzoni (ITA) b. Joemrati (Ned) 15-11

Tabellone dei 64

Martini (ITA) b. Chagnon (Fra) 15-11

Lonsdale (Gbr) b. Lombardi (ITA) 11-10

Di Veroli (ITA) b. Tkach (Ukr) 15-10

Franzoni (ITA) b. Kalt (Aut) 15-7

Fase a gironi

Giuseppe Franzoni: 5 vittorie, 1 sconfitta

Giulio Lombardi: 4 vittorie, 2 sconfitte

Damiano Di Veroli: 4 vittorie, 2 sconfitte

Tommaso Martini: 4 vittorie, 1 sconfitta

Classifica (87): 1. Borowiak (Ger), 2. Kozlov (Rus), 3. Martini (ITA), 3. Spoljak (Cro), 5. Franzoni (ITA), 6. Totusek (Cze), 7. Podralski (Pol), 8. Osipov (Rus); 14. Di Veroli (ITA); 39. Lombardi (ITA).

CAMPIONATI EUROPEI CADETTI E GIOVANI - SCIABOLA FEMMINILE CADETTI - Foggia, 22 febbraio 2019

Finale

Erbil (Tur) b. Zinyukhina (Rus) 15-13

Semifinali

Erbil (Tur) b. Carella (ITA) 15-5

Zinyukhina (Rus) b. Okutina (Rus) 15-4

Quarti

Erbil (Tur) b. Gontsova (Ukr) 15-10

Carella (ITA) b. Golovkina (Ukr) 15-10

Okutina (Rus) b. Plekhanova (Rus) 15-9

Zinyukhina (Rus) b. Keszei (Hun) 15-14

Tabellone delle 16

Carella (ITA) b. Battai Sugar (Hun) 15-13

Plekhanova (Rus) b. Fusetti (ITA) 15-13

Tabellone delle 32

Carella (ITA) b. Malazhavaya (Blr) 15-9

Golovkina (Ukr) b. Guzzi Susini (ITA) 15-13

Fusetti (ITA) b. Lenkiewicz (Pol) 15-9

Tabellone delle 64

Kaya (Tur) b. Del Sal 15-14

Fase a gironi

Lucrezia Del Sal: 3 vittorie, 3 sconfitte

Gaia Pia Carella: 4 vittorie, 1 sconfitta

Federica Guzzi Susini: 3 vittorie, 2 sconfitte

Benedetta Fusetti: 4 vittorie,1 sconfitta

Classifica (57): 1. Erbil (Tur), 2. Zinyukhina (Rus), 3. Carella (ITA), 3. Okutina (Rus), 5. Keszei (Hun), 6. Golovkina (Ukr), 7. Plekhanova (Rus), 8. Gontsova (Ukr); 12. Fusetti (ITA); 24. Guzzi Susini (ITA); 35. Del Sal (ITA).

Carella-Martini-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Colloqui di lavoro a Foggia: ecco le 60 aziende che offrono occupazione, centinaia i candidati che ci proveranno

Torna su
FoggiaToday è in caricamento