Campionati italiani cadetti e giovani: nella sciabola maschile Nardella è secondo

L'atleta del Circolo Schermistico Dauno, già campione europeo ai recenti campionati svoltisi a Foggia, si è arreso solo in finale a Lorenzo Ottaviani. Buoni risultati per gli atleti del Circolo Schermistico Dauno. Decimo e quattrodicesimo posto per Mastrullo e Buenza

Lo scorso weekend si sono disputati a Lecce i Campionati Italiani Cadetti e Giovani, che hanno visto tra i protagonisti gli atleti del Circolo Schermistico Dauno.

Emanuele Nardella si piazza al secondo posto nella sciabola maschile cadetti, cedendo solo in finale con Lorenzo Ottaviani (15-7). In precedenza l'atleta foggiano aveva superato Marco Galetti (15-8), Leonardo Tocci (15-14) e Pietro Bertola (15-11). Nella sciabola cadetti buone prove anche per Marco Mastrullo e Ciro Buenza, che chiudono le loro prove al 10° e 14° posto. Tra gli altri Andrea Guida conclude al 32°, Nicola Guascito al 39° e Arnaldo Piserchia al 42°. Gli atleti Marco Mastrullo e Ciro Buenza hanno disputato anche la finale Giovani, conquistando rispettivamente il 28° e il 32° posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel fioretto maschile cadetti Marco Virgilio conclude all'ottavo posto, dopo aver battuto nell'ordine Giulio Lombardi (15-14) e Tommaso Faedo (15-12) prima di cedere a Enrico Zanatta nell'assalto valido per l'accesso al podio (15-8). Il Circolo Schermistico Dauno si complimenta con tutti gli atleti e con i tecnici Benedetto Buenza, Emidio Rinaldi e Francesca Zurlo presenti a bordo pedana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

  • "Chiudo la movida". Emiliano: "Sono pronto". E nella 'Spaccanapoli' di Foggia assembramenti senza mascherine

Torna su
FoggiaToday è in caricamento